Moto3, dopo la pausa si riparte dalla Repubblica Ceca per dare l'assalto al campionato

Fine settimana di gare sullo storico circuito di Brno, tra i piloti riminesi Marco Bezzecchi pronto alla sfida per la leadership della classifica

Tornano a romabre le due ruote in vista, questo fine settimana, del Gran Premio della Repubblica Ceca che correrà sulla storica pista di Brno. Terminata la pausa estiva, i piloti riminesi impegnati nella Moto3 hanno ricaricato le batterie e sono pronti a scendere sul tracciato dello Spielberg per la seconda parte della stagione. Il semaforo verde scatterà su una classifica ridotta all'osso, per quanto riguarda le posizioni che contano, e le sorprese, oltre che le occasioni di rimonta, non mancheranno nelle prossime 9 gare. A detenere la leadership è lo spagnolo del Team Gresini, Jorge Martin, reduce da due vittorie consecutive che gli hanno permesso di scalzare dalla vetta il riminese della Redox PruestelGP Marco Bezzecchi. Tra i due ci sono solamente 7 punti (130 a 123) a garanzia di una gara che promette scintille e adrenalina. In quinta posizione troviamo un altro riminese, Enea Bastianini (Leoprad Racing) a cui gli 84 punti raccolti fino ad oggi vanno stretti e, certamente, la "Bestia" vorrà dimostrare il suo carattere in questa seconda metà della stagione. Ottavo in classifica, il saludecese Andrea Migno ha già messo in cassaforte 64 punti ma si è trovato alle prese con alcune difficoltà nella messa a punto della sua Ktm dell'Angel Nieto Team. Ha dovuto scontare i problemi fisici, derivati dalle cadute Niccolò Antonelli, il cattolichino della Sic58 Squadra Corse, che coi suoi 45 punti portati a casa è 11esimo nella classifica generale. Solo 7 punti, 27esimo in campionato, per il pilota di San Clemente Nicolò Bulega (Sky Racing Team VR46), alle prese con un'inizio di stagione completamente da dimenticare ma che, nelle ultime gare, sembrerebbe essersi risolto per il meglio.

"Dopo il secondo posto del Sachsenring - ha commentato Marco Bezzecchi - ripartiamo da Brno con qualche novità sulla ciclistica che speriamo ci possa aiutare per la seconda parte di campionato. Le batterie sono completamente cariche di nuovo e tutta la squadra è pronta e piena di motivazione". "Col team siamo determinati e ripartiamo all’inseguimento della vetta della classifica iridata della classe Moto3 - ha spiegato Enea Bastianini. - Su questa pista ho già conquistato 2 podi e voglio ricucire il gap di 46 punti che mi separa dal primo posto". "In Germania ho fatto la miglior gara della stagione - ha chiosato Andrea Migno - e ora siamo di nuovo in azione a Brno con le batterie ricaricate e con il chiaro obiettivo di farci sentire rapidamente con la moto. Questo è un circuito che mi è sempre piaciuto quindi spero di sentirmi bene con la moto e di combattere con il gruppo di testa come nelle gare precedenti". "Brno - ha dichiarato Nicolò Bulega - è una di quelle piste che ben si adatta ai miei gusti personali. La cosa che mi piace di più è il dislivello: si parte in leggera discesa per arrivare alla lunga salita che porta al rettilineo del traguardo. Dopo le vacanze, non vedo l’ora di tornare in pista. Abbiamo chiuso la prima metà della stagione raccogliendo punti in Campionato e ritrovando sensazioni positive alla guida. Dobbiamo continuare in questa direzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

Torna su
RiminiToday è in caricamento