Moto3, sulla pista giapponese i piloti riminesi sono subito velocissimi

Miglior tempo per Enea Bastianini, Bulega, Migno e Antonelli già nella top ten delle prove libere

Il pilota del Gresini Racing Team Moto3 Enea Bastianini ha chiuso al comando la prima giornata di prove libere del Gran Premio del Giappone: settimo al termine del turno di prove libere mattutino, il diciottenne riminese ha siglato il miglior tempo, 1’56”982, allo scadere della sessione pomeridiana. Domani Bastianini continuerà a lavorare sulla moto assieme al team, concentrandosi sulla ricerca di più grip in uscita dalle curve lente. “Questa prima giornata di prove è andata molto bene - ha commentato il 18enne riminese - siamo partiti col piede giusto. Questa mattina ero già abbastanza veloce, ma non a sufficienza, per cui in vista della seconda sessione abbiamo lavorato molto per risolvere alcuni problemi di grip incontrati nel primo turno. La pista infatti non offre molta aderenza e al momento fatichiamo ancora un po’ ad essere efficaci in uscita dalle curve lente. Nel pomeriggio in ogni caso siamo riusciti a migliorarci, ottenendo una bella prestazione. Continueremo a lavorare in vista delle qualifiche, che si preannunciano come sempre molto combattute.”.

Tante soddisfazioni anche nel box dello Sky Racing Team VR4 che piazza Nicolò Bulega e Andrea Migno nella Top10 nella prima giornata di libere al GP del Giappone. I piloti di San Clemente e di Saludecio, infatti, sono a ridosso dei più forti rispettivamente in quinta e ottava posizione nella classifica combinata dei tempi. Nicolò, all'esordio sulla pista di Motegi, impressiona fin dal turno del mattino dove stacca un ottimo 1.57.523 che gli vale il primato. Tornato in pista nel pomeriggio, il giovane talento del team Sky VR46 è ancora tra protagonisti, senza riuscire però a migliorare il suo tempo sul giro. In crescendo Andrea (1.57.580 ndr) che si ferma a poco meno di sei decimi dal poleman Bastianini (1.56.982 ndr). "Sono soddisfatto del lavoro fatto oggi - ha spiegato MIgno.Ho subito trovato un buon feeling alla guida e ho chiuso la giornata in crescendo. Posso migliorare ancora in alcuni particolari in vista della qualifica, dove cercherò di stare con il gruppo dei più forti". "E' stato sicuramente un esordio positivo - ha aggiunto Bulega - la pista mi piace e subito sono riuscito a spingere come volevo. Ho chiuso la FP1 al primo posto, mentre nella sessione del pomeriggio ho continuato a lavorare sul passo. Ho messo le gomme nuove a metà del turno, ho preferito girare da solo e migliorare quanto più possibile il setting in vista della qualifica"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In casa del Team Ongetta Rivacold, invece, ottima la prestazione del cattolichino Niccolò Antonelli che, al termine della prima giornata di prove libere ha chiuso al nono posto nella classifica combinata dei tempi. "Oggi è stata una buona giornata - ha commentato il pilota - e sono contento soprattutto perché abbiamo visto dove possiamo migliorare, sia io che la moto. Domani ci aspetta un po' di lavoro da fare ma dobbiamo spingere di più perché tutti si miglioreranno e sarà importante trovare il modo giusto per andare più forte".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Autobus sorpassa gruppo di ciclisti, rovinosa caduta per un corridore amatoriale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento