Per i suoi primi 40 anni la G.S. Ospedaletto pedala fino a Venezia

Una menzione particolare per le ragazze del gruppo, le rondinelle, che quest'anno hanno conquistato un prestigioso trofeo al campionato nazionale di cicloturismo femminile

Per festeggiare i 40 anni dalla propria fondazione, il G.S. Ospedaletto di Coriano quest'anno ha scelto come meta dell'annuale “gita fuori porta”, di arrivare in una delle più, prestigiose piazze d'Italia, Piazza San Marco a Venezia. Con il patrocinio del Comune di Coriano 25 amici hanno pedalato insieme per raggiungere questo obiettivo e all'arrivo sono stati accolti dalle autorità del comune di Venezia che hanno consegnato al gruppo il gagliardetto ufficiale della città raffigurante il Leone di San Marco, ricevendo in cambio libri e vini del nostro territorio da parte dell'Amministrazione di Coriano, oltre a dei gadget raffiguranti il compianto Marco Simoncelli offerti dai 58 Boys di Coriano.

La voglia di assaporare la spensierata libertà che si prova inforcando la propria bici ha spinto questo fantastico gruppo ad organizzare diverse gite nel corso degli anni, facendo assaporare il gusto sano dell'esplorazione, Roma, Siena, Firenze, Pisa, laghi Garda e Trasimeno, Verona, Norcia ed Sssisi sono solo alcune delle mete raggiunte. Quando impegno e sacrificio si coniugano al divertimento lo sport diventa passione, questo mix ha portato da 40 anni a oggi a far crescere esponezialmente il G.S.Ospedaletto e ad essere sempre presente nelle uscite cicloturistiche soprattutto sul territorio locale, dove il gruppo e il suo storico sponsor, la Banca Malatestiana, sono ben visibili grazie alla numerosa e coesa partecipazione, per questo motivo infatti sono già diversi anni che riceve il riconoscimento da parte dell'Udace-Acsi per il maggior numero di partecipanti in rapporto agli iscritti.

Una menzione particolare per le ragazze del gruppo, le rondinelle, che quest'anno hanno conquistato un prestigioso trofeo al campionato nazionale di cicloturismo femminile. Il gruppo è unito anche al di la dell'attività agonistica e non tralascia il lato umano dello sport, organizzando attività ricreative e ludiche per il piacere di stare in compagnia e programmare nuove avventure ed e' sempre in prima linea quando si parla di Sociale, cosa già avvenuta in più di un occasione.

”Abbiamo in questi anni - ha commentato Domenica Spinelli, sindaco di Coriano - sempre affiancato la socieltà G.S. Ospedaletto per il loro attaccamento alla sport e per la volontà che ha di far viaggiare su i loro pedali anche tutto il territorio. Riteniamo che sia un bellissimo modo per affermare l'amore verso la propria terra e la voglia di scoprire orizzonti nuovi. Anche in questa occasione abbiamo contattato le Autorità locali nella figura del Sindaco e come sempre, oltre ai doni non sono mancati gli scambi di inviti. Grazie e tutti coloro che attraverso la loro passione si dedicano a promuovere il territorio. Inoltre i complimenti a questa longeva società che ogni anno non smette di stupire con i risultati raggiunti.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

Torna su
RiminiToday è in caricamento