Pattinaggio, campionato nazionale Aics: trionfo in casa per la Pietas Julia di Misano Adriatico

Al termine delle 70 gare in programma al Palasport Rossini nell’arco degli 11 giorni della manifestazione, è stata infatti proprio la Pietas Julia di Misano Adriatico ad imporsi nella classifica a squadre con ben 360 punti

Un successo in casa, per la prima volta in 38 edizioni: è questo l’esito, a suo modo storico, del Memorial Giorgio Perinetti, la rassegna valevole come Campionato Nazionale di Pattinaggio Artistico organizzata da Aics (Associazione Italiana Cultura Sport), che ha portato a Misano Adriatico circa 1.500 atleti provenienti da oltre 160 società di 18 diverse regioni. Al termine delle 70 gare in programma al Palasport Rossini nell’arco degli 11 giorni della manifestazione, è stata infatti proprio la Pietas Julia di Misano Adriatico ad imporsi nella classifica a squadre con ben 360 punti.

Per la squadra di casa si è trattato di un vero e proprio trionfo, dal momento che seconda e terza classificata (i campioni in carica dell’Asd Rollerblot di Vercelli e l’Asd Pattinaggio Artistico Godigese di Treviso) sono giunte distaccate di quasi 100 punti (rispettivamente 266 e 263). Un successo, solo sfiorato nel 2013, che quest’anno è giunto invece grazie alle medaglie portate a casa dai suoi 47 atleti impegnati nelle varie categorie, dai Primi passi (5 anni) ai Seniores, tra gare promozionali, di categoria e di livello per le specialità di singolo (obbligatori e libero), in line, danza, coppie artistico, solo dance, solo dance in line, gruppi spettacolo e sincronizzato.

Momento clou della manifestazione, come ogni anno, il Gran Gala Aics di pattinaggio, che ha visto scendere sulla pista del Palasport Rossini grandi campioni delle rotelle, plurimedagliati a livello nazionale ed internazionale, come gli azzurri Sara Contardo, Marco Giustino, Federico Rossi, Marco Pescatori e la coppia formata da Davide Trevisani ed Elena Pagliaro. Una serata di sport e solidarietà, dedicata quest’anno all’associazione no profit “Progetto Sofia”, volta all’aiuto dei bambini bisognosi nel mondo, alla quale hanno preso parte, tra gli altri, anche Stefano Giannini, Sindaco di Misano Adriatico, e l’On. Bruno Molea, Presidente Nazionale Aics.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

Torna su
RiminiToday è in caricamento