rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Sport Riccione

Sfida infita contro l'Olimpia Master Ravenna: il Volley Riccione passa al tie break

Riccione porta a casa 2 punti che valgono oro, conquista le settima vittoria su otto partite del girone di ritorno disputate ed è consapevole che credendoci può battere chiunque

Una partita infinita, quella tra Olimpia Master Ravenna e Riccione Volley, che ha regalato grandi emozioni e alla fine si è rivelata un’impresa per le ragazze di coach Panigalli (2-3). Le padroni di casa potevano chiudere sul 3-0 l’incontro, ma le riccionesi con una bellissima prova, sotto per 2 set a 0 sono riuscite a tirare fuori tanta grinta e cuore recuperando una partita praticamente persa per come si erano messe le cose. Un susseguirsi di break e contro break, allunghi e incredibili rimonte, grandi difese e grandi attacchi con la palla che non cade mai: Bacciocchi e compagne protagoniste che danno l’anima in campo rendendo emozionante, appassionante, equilibratissima una partita di cartello che non ha certamente deluso sul piano del gioco e dello spettacolo.

E’ ovvio che per l’Olimpia Master Ravenna rimane molto rammarico per non aver chiuso subito il match. Ma questa è la pallavolo: crederci fino in fondo e fino all'ultima palla, e questo le riccionesi lo hanno fatto. Infine un po’ di numeri: top scorer Martina Ugolini con ben 15 punti incassati, 13 punti per il capitano Bacciocchi e ben 13 anche per la palleggiatrice Colombo. Una nota di merito per Maggiani, che acquisendo la fiducia del coach nel giocare questo match, sfodera una buonissima prestazione e conquista 6 punti. Tirando le somme, Riccione porta a casa 2 punti che valgono oro, conquista le settima vittoria su otto partite del girone di ritorno disputate ed è consapevole che credendoci può battere chiunque.

Olimpia Master Ravenna - Riccione Volley 2-3 (25-23/26-24/16-25/20-25/13-25)
RICCIONE VOLLEY: Baciocchi 13, Ugolini 15, Colombo 12, Loffredo 7, Stimac 5, Palmieri 2, Bigucci, Grandi 1, Maggiani 6, Pari (Libero), | Ne: Mangani | 1°ALL.: Panigalli 2°ALL.: Neri.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfida infita contro l'Olimpia Master Ravenna: il Volley Riccione passa al tie break

RiminiToday è in caricamento