rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Sport Riccione

Niente da fare per il Volley Riccione: al PalaNicoletti passa Ozzano

A parte il risultato, il Riccione Volley tiene a ringraziare il sindaco di Riccione, Renata Tosi, per la presenza nelle tribune del Pala Nicoletti. Prossimo impegno, sempre casalingo, sabato, contro il Pontevecchio.

Non è riuscito nell’impresa il Riccione Volley, sconfitto dalla vice capoclassifica Ozzano (0-3). Bacciocchi e compagne, ottime solo nel secondo set nel quale sono state sempre in vantaggio: sempre molto volenterose ma obiettivamente poco efficaci, le ragazze di coach Panigalli permettono ad Ozzano di iniziare la rimonta. Sul finire del set le bolognesi, con esperienza, distaccano le padroni di casa e conquistano il set. Non è stata assolutamente una brutta prestazione da parte del Riccione Volley che, nonostante l’assenza di  tre giocatrici, hanno saputo mettere in difficoltà diverse volte le avversarie. A parte il risultato, il Riccione Volley tiene a ringraziare il sindaco di Riccione, Renata Tosi, per la presenza nelle tribune del Pala Nicoletti. Prossimo impegno, sempre casalingo, sabato, contro il Pontevecchio.

LA PARTITA:
1° set: Ozzano spinge subito in battuta con la ricezione riccionese subito in difficoltà (1-3). Da posto 4 Bacciocchi riporta Riccione a galla (6-6). Ozzano non ci sta e vuole dimostrare le proprie qualità. Le avversarie sfoderano attacchi molto efficaci da posto 2 e 4 e anche al centro Ibe, complica tutto ancor di più a Riccione; time-out coach Panigalli (6-13). Prima Colombo con un ace e poi un muro di Mangani, Riccione accorcia da Ozzano (12-14). Ancora una volta Ozzano, spinge e distacca nuovamente Riccione +7 (14-21). Bacciocchi e compagne provano fino all’ultimo a recuperare lo svantaggio, ma sono tanti i punti che separano le due formazioni. Chiude Ozzano il primo parziale (17-24).

2°set: Il più equilibrato. Riccione parte alla grande al servizio, e la ricezione avversaria va in affanno (3-0). Ugolini trova il mani fuori che porta Riccione sul (9-3), poi il time-out Ozzano. Bacciocchi e compagne non mollano (14-10). Ozzano però comincia a non sbagliare più niente, difende e contrattacca efficacemente (20-20). L’esperienza  gioca a favore delle avversarie, che distaccano sul finire del set Riccione, chiudendo anche il secondo parziale (23-25).

3°set: Ozzano avanti subito (0-3).  Riccione, con in regia una ottima Colombo, aggancia Ozzano sul 4-4. Ancora una volta le avversarie allungano (7-13) e coach Panigalli è costretto a chiamare il time-out. Ozzano resta in partita, mentre nelle fila del Riccione comincia a spegnersi la speranza di riaprire il set (21-14). Dentro Bigucci e Palmieri, ma le cose non cambiano. Ozzano conquista meritatamente i tre punti chiudendo set e partita (17-25)

Riccione Volley – M.I. Fatro Ozzano 0-3 (17-25/23-25/17-25)
RICCIONE VOLLEY: Bacciocchi 9 , Ugolini 8, Palimieri 1, Colombo 5, Mangani 4, Stimac 5, Loffredo 5, Bigucci 1, Pari (Libero) | N.e.: Maggiani | All.: Panigalli 2°All: Neri
Spettatori: 150
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Niente da fare per il Volley Riccione: al PalaNicoletti passa Ozzano

RiminiToday è in caricamento