F1, la Toro Rosso sceglie Misano per i primi chilometri della nuova vettura

C'è attesa per la nuova livrea, ma anche per l'esordio della nuova power unit Honda, reduce dal disastroso connubio con la McLaren

Sarà il Misano World Circuit Marco Simoncelli ad ospitare il debutto della nuova Toro Rosso, che disputerà il campionato del mondo 2018 di F1. Pierre Gasly e Brendon Hartley si alterneranno al volante della STR-13 motorizzata Honda, che sarà presentata ufficialmente alla stampa nel paddock del tracciato del Montmelò, in Catalogna, domenica 25 alle 18, alla vigilia della quattro giorni di test. Sulla pista rivierasca la Scuderia di Faenza sarà impegnata col "filming-day", con i piloti che percorreranno un massimo di cento chilometri con pneumatici "demo" della Pirelli.

C'è attesa per la nuova livrea, ma anche per l'esordio della nuova power unit Honda, reduce dal disastroso connubio con la McLaren. Anche nel 2017 la Toro Rosso scelse la pista di Misano per i primi chilometri. Il debutto, con Carlos Sainz e Dany Kvyat, avvenne in condizioni di foschia densa, con giri prevalentemente con gomme da bagnato. L'appuntamento con lo shakedown e le riprese promozionali è previsto per il 21 febbraio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Rimini il primo caso di contagio in Romagna

  • Il ristoratore ha ‘esportato’ il virus in Romania, malato un 20enne dipendente del suo locale

  • Coronavirus a Rimini, il malato un cacciatore cattolichino rientrato da una battuta in est Europa

  • Coronavirus, la Regione annuncia due nuovi casi a Rimini. In 40 in isolamento volontario

  • Positivo al Coronavirus, scatta la quarantena per chi è venuto a contatto col cattolichino

  • L'ordinanza: chiuso il ristorante dell'uomo colpito dal Coronavirus e tutti i luoghi di aggregazione

Torna su
RiminiToday è in caricamento