F1, la Toro Rosso sceglie Misano per i primi chilometri della nuova vettura

C'è attesa per la nuova livrea, ma anche per l'esordio della nuova power unit Honda, reduce dal disastroso connubio con la McLaren

Sarà il Misano World Circuit Marco Simoncelli ad ospitare il debutto della nuova Toro Rosso, che disputerà il campionato del mondo 2018 di F1. Pierre Gasly e Brendon Hartley si alterneranno al volante della STR-13 motorizzata Honda, che sarà presentata ufficialmente alla stampa nel paddock del tracciato del Montmelò, in Catalogna, domenica 25 alle 18, alla vigilia della quattro giorni di test. Sulla pista rivierasca la Scuderia di Faenza sarà impegnata col "filming-day", con i piloti che percorreranno un massimo di cento chilometri con pneumatici "demo" della Pirelli.

C'è attesa per la nuova livrea, ma anche per l'esordio della nuova power unit Honda, reduce dal disastroso connubio con la McLaren. Anche nel 2017 la Toro Rosso scelse la pista di Misano per i primi chilometri. Il debutto, con Carlos Sainz e Dany Kvyat, avvenne in condizioni di foschia densa, con giri prevalentemente con gomme da bagnato. L'appuntamento con lo shakedown e le riprese promozionali è previsto per il 21 febbraio. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore sotto gli occhi del figlio, donna perde la vita investita da un'auto

  • Valentino Rossi regala emozioni: tra due ali di folla giallo-fluo la passerella per le strade di casa

  • Marquez-Rossi, clima infuocato a Misano. Lo spagnolo: "Io lotto per il Mondiale". La replica: "Mi ha ostacolato"

  • Mitra e pistole, i rapinatori sequestrano i dipendenti della banca

  • Vittorio Sgarbi promuove Gnassi, "lo avrei già nominato premier", e anticipa i progetti su Fellini

  • Marquez vince a casa di Rossi: "Avevo una motivazione in più". E alla festa del podio viene fischiato

Torna su
RiminiToday è in caricamento