Trofeo Riviera Volley Rimini: Teodora Ravenna sugli scudi

La Teodora Ravenna, che con le stesse atlete disputa il campionato di serie B2, e la formazione trentina, campione regionale di categoria lo scorso anno, hanno dato vita ad una finale di altissimo livello tecnico

Spettacolo e grande agonismo quello che si è visto in campo in occasione del Trofeo Riviera Volley Rimini, quadrangolare riservato a formazioni Under 18 femminili, organizzato dalla nuova realtà pallavolistica Riviera Volley Rimini. A salire sul gradino più alto del podio è stata la Teodora Ravenna che ha superato in finale, col punteggio di 3-1 (21/25-25/14-25/20-25/13) l’Argentario Volley Trento. La squadra ravennate, che con le stesse atlete disputa il campionato di serie B2, e la formazione trentina, campione regionale di categoria lo scorso anno, hanno dato vita ad una finale di altissimo livello tecnico, dove il risultato non è mai stato scontato e dove lo spettacolo l’ha fatta da padrone per tutta la durata della gara.

Premiato il pubblico che assiepava la tribuna della palestra Stella, dove si è svolta l’ultima gara, che ha potuto godere delle gesta di atlete di ottima caratura come quelle che compongono queste squadre. L’avvio di partita è stato tutto a favore delle trentine che hanno annichilito le avversarie con la loro spavalderia ed il loro agonismo. Nel secondo set le ravennati hanno ripreso in mano le redini del gioco, forzando la battuta e mettendo in seria difficoltà la ricezione dell’Argentario Volley.  Più equilibrato il terzo set fino al 18 pari quando la Teodora con un balzo in avanti si aggiudica il parziale. Il quarto set è sempre stato saldamente in mano alle ravennati grazie ad una attenta ricezione ed un attacco sempre molto efficace.

Nella finalina per il terzo posto, si è imposto il Team 80 Gabicce per 2-0 sulle padrone di casa del Riviera Volley Rimini, che erano alla loro prima esperienza di confronto con formazioni di calibro di quelle che hanno partecipato a questa manifestazione. Già durante le gare del mattino si era avuta l’impressione che le due formazioni meglio equipaggiate sia dal punto di vista fisico, sia dal punto di vista tecnico fossero le due che poi sono arrivate a disputarsi la finale, ma sia Team 80, sia Riviera Volley hanno dato il massimo impegnando le avversarie in più di una occasione. “Il Riviera Volley Rimini è una realtà e questo è solo il primo di tanti eventi che abbiamo in mente di portare a Rimini” ha dichiarato Babbi, direttore sportivo.

Sollecitato sull’argomento tecnico, Babbi continua però a mantenere il più totale riserbo: “Proseguiamo i colloqui ed abbiamo buone prospettive. Il nome verrà fuori a tempo debito. E’ un passo importante e la scelta deve essere quella giusta”. Un ringraziamento, i dirigenti, hanno tenuto a farlo alle due società, Polisportiva Stella e SG Volley, che hanno messo a disposizione i loro impianti, dove, insieme a quello di Viserba, si sono svolte le 6 gare programmate ed ai giudici di gara del Comitato Provinciale Fipav. La “prima volta” della neonata Riviera Volley Rimini , a questi livelli, è stata sicuramente un’esperienza positiva, sia dal punto di vista del gioco, sia dal punto di vista organizzativo

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

. Un’occasione anche per i dirigenti, per vedere all’opera società che da anni fanno della valorizzazione del settore giovanile e della programmazione tecnica la loro mission. Ed è proprio in questa ottica che si sta muovendo anche la dirigenza del gruppo riminese. Aggregazione tra società, attenzione focalizzata sulle giovani e una guida tecnica che tracci la strada da seguire per una crescita costante. “Siamo soddisfatti di questa prima esperienza organizzativa - ha detto Gabriele Pace, presidente della Rimini Pallavolo -. E’ stata una giornata divertente e ricca di spunti, dove abbiamo visto all’opera realtà più avanti di noi sulla strada che noi abbiamo appena intrapreso. Questo è solo l’inizio di una esperienza che , siamo convinti, aprirà nuovi orizzonti alla pallavolo nella nostra città”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento