rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Salute

Dove fare una risonanza magnetica a Rimini

La risonanza magnetica è un esame utilissimo, ormai assai diffuso, che permette una indagine accurata e priva di controindicazioni. A Rimini sono ormai numerosi i centri che offrono la possibilità di sottoporsi a questa indagine.

Cosa è la risonanza magnetica.

La risonanza magnetica (RM) è una tecnica diagnostica che, attraverso l’utilizzo dei campi magnetici, permette di visualizzare gli organi interni, lo scheletro e le articolazioni, al fine di individuare la presenza di diverse patologie.
Si tratta di un esame che non comporta controindicazioni particolari, anche se va evitata nel caso di donne incinta nei primi tre mesi di gravidanza, soggetti che da poco abbiano subito interventi chirurgici, portatori di pacemaker cardiaco o di neurostimolatori e pazienti che – a seguito di operazioni – portano all’interno del corpo strutture ed apparati metallici.
Esistono controindicazioni anche nel caso sia necessario utilizzare un liquido di contrasto finalizzato a visionare in modo ancor più dettagliato le immagini derivanti dalla risonanza, in presenza di sospetti diagnostici precisi o precedenti esami che ne abbiano indicato l’opportunità. Sarà ovviamente il medico a valutare in questo caso correttamente il rapporto rischi-benefici.


Come si esegue la risonanza magnetica.

A parte la necessità di rimanere immobili per circa 30 minuti e di udire il rumore della macchina, la risonanza magnetica non necessita di particolare preparazione.
Il soggetto viene posto all’interno di una sorta di tunnel che, senza esporre il paziente alle radiazioni ionizzanti utilizzate dalla tomografia computerizzata (TC), ma usando invece i campi magnetici e le onde radio, fornisce immagini dettagliate del corpo umano e permette di visualizzare scheletro, articolazioni ed organi interni.
L’esame non comporta controindicazioni, fatto salvo il disagio che possono riscontrare soggetti che soffrano di claustrofobia o di uno stato particolarmente ansioso, per i quali comunque si può valutare una sedazione o il trattamento con farmaci ansiolitici alfine di tollerare meglio la risonanza magnetica.
Negli ultimi tempi si stanno poi diffondendo apparecchiature “aperte” – molto utilizzate nel caso di bambini – che pongono sotto il magnete solo la parte corporea da esaminare e limitano fortemente il senso di claustrofobia. 
È una tecnica diagnostica multiparametrica che fornisce informazioni più precise rispetto agli altri metodi di imaging perché consente di esaminare in modo più approfondito i tessuti molli e permetta anche una maggior discriminazione tra tipi di tessuti, possibilità sovente non apprezzabile con altre tecniche radiologiche.


A che cosa serve la risonanza magnetica

La RM consente una rappresentazione iconografica molto fedele alla reale anatomia e permette una visione molto affidabile delle caratteristiche, delle misure e della salubrità degli organi, dello scheletro e dei tessuti corporei.
Questa altissima performanza fa sì che la risonanza magnetica sia una indagine medica utilizzata per lo studio, l’individuazione e l’analisi di tantissime patologie muscolo-scheletriche, oncologiche e di varia natura.
A volte utilizzata in complementarietà alla TAC, a volte invece come diagnosi preferibile e unica, la risonanza magnetica è un esame capace di offrire un supporto importante in diversi campi di indagine medica.


Dove fare la risonanza magnetica a Rimini

Ospedale Infermi: il cuore dell’assistenza medica riminese, un ospedale che negli anni si è trasformato in una vera e propria cittadella medica costituita da un blocco centrale e da diversi padiglioni, in cui si muove un ampio staff di professionisti, coadiuvati da tecniche e protocolli di altissima qualità. 
Indirizzo: Viale Settembrini, 2 
Centralino 0541 705111

Nuova Ricerca: realtà sanitaria che coniuga l’idea del servizio sanitario pubblico con la gestione privata per offrire tanti servizi e indagine volte alla cura del paziente. Chirurgia, oculistica, medicina del lavoro, analisi di laboratorio, procrezione medica assistica, dermatologia sono solo alcune delle branche di applicazione che offre la clinica.
https://www.nuovaricerca.com

Villa Maria: nel pieno centro di Rimini, ospedale privato accredita con il SSN, ove è possibile assicurare un appropriato iter diagnostico terapeutico ed assistenziale attraverso un’ampia scelta di indagini diagnostiche e servizi in campo medico.
https://www.villamariarimini.it

Sol et salus: situata a Torre Pedrera di Rimini, ospedale privato accreditato al Servizio Sanitario Nazionale, può ospitare sino a 140 degenti in ricovero ordinario e in day hospital, dispone di ambulatori e servizi integrativi atti a diagnosticare e curare tantissime patologie.
https://www.soletsalus.it/

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dove fare una risonanza magnetica a Rimini

RiminiToday è in caricamento