menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Dramma in A14, scontro tra camion e un furgone: tra le vittime una 'staffettista' dell'Enpa

Nello scontro tra due mezzi pesanti ed un furgone, avvenuto all'altezza del chilometro 148 nord, hanno perso la vita due persone

Drammatico incidente stradale nel cuore della nottata tra sabato e domenica lungo l'autostrada A14 Bologna-Taranto, tra Pesaro Urbino e Cattolica. Nello scontro tra due mezzi pesanti ed un furgone, avvenuto all'altezza del chilometro 148 nord, hanno perso la vita due persone. Tra le vittime c'è Elisabetta Barbieri, nota "staffettista" dell'Enpa di San Severo. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, il furgone "staffetta" era partito dalla provincia di Foggia per trasportare alcuni cani nel nord Italia.

GLI AGGIORNAMENTI - Morti due volontari dell'Enpa - Il ricordo

Poi il dramma. Nello schianto ha perso la vita anche l'autista del furgoncino, mentre uno dei camionisti sarebbe in gravi condizioni. Sul posto sono intervenuti i volontari e le Guardie Zoofile dell’Enpa di Pesaro in supporto alla Ausl. Gli animali sono tutti in salvo, tranne un cucciolo di pastore tedesco che purtroppo è morto, probabilmente sul colpo. I gatti sono già ripartiti alla volta di Bologna. Mentre un camionista spagnolo (Jon Juaregi Transportes) si è offerto di portare i cani in direzione di Milano. L’uomo non ha voluto alcun compenso. “In questi momenti di estremo dolore è importante vedere come la solidarietà e l’empatia riescano a cancellare ogni barriera. Grazie a tutte le persone che in queste ore si stanno adoperando in questa difficile situazione”. 

L'Ente Nazionale Protezione Animali, con la sua presidente nazionale, Carla Rocchi, la sua Giunta Esecutiva, il suo Consiglio Nazionale, i suoi volontari e i suoi sostenitori, ha espresso il proprio lutto per questa immensa perdita. "Il suo ero un impegno sincero, costante e disinteressato. Ha collaborato con noi - afferma carla Rocchi, presidente nazionale Enpa - in tantissime occasioni, e con tantissime Sezioni. Sono centinaia gli animali che oggi hanno iniziato una nuova vita anche grazie a lei. Il suo impegno ha fatto la differenza ed un esempio per tutti noi. Ci mancherai Elisabetta. La nostra Associazione ti ricorderà sempre con immensa gratitudine".

Foto di repertorio

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Rimini è pronta a sbocciare con ventimila fiori, tra natura e bellezza

Sicurezza

Aceto per le pulizie di casa? Ecco come usarlo

Attualità

Ciclismo, il "Giro di Romagna per Dante Alighieri" fa tappa nel riminese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Speciale

    In fila alla cassa o sdraiati sul divano?

  • Cronaca

    Un videogame ambientato a Rimini coi personaggi della città

  • Video

    VIDEO | Tromba d'aria in mare

Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento