Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Accettata la richiesta presentata da Patto Civico di intitolare una via alle vittime del lavoro

Nella maggior parte dei comuni italiani esistono già delle aree di circolazione dedicate ai lavoratori che per motivi professionali sono vittime d’infortuni o si ammalano di malattie che ne provocano la morte

Nell’ambito dell’incontro che si è svolto domenica mattina in Comune a Rimini, in cui erano presenti Mario Erbetta e Maurizio Nanni di Patto Civico (in rappresentanza del parlamentare Sergio Pizzolante) e il debutato Tiziano Arlotti è stato ratificata la richiesta presentata dall’avvocato Erbetta di denominare una Via o Piazza alle “Vittime del Lavoro”. “E’ un atto dovuto - ha dichiarato Erbetta, portavoce della richiesta -. La sicurezza nei luoghi di lavoro rappresenta una tutela fondamentale nelle società moderne e a Rimini mancano una via o una piazza intitolate alle vittime del lavoro”. Nella maggior parte dei comuni italiani esistono già delle aree di circolazione dedicate ai lavoratori che per motivi professionali sono vittime d’infortuni o si ammalano di malattie che ne provocano la morte. L’amministrazione ha convalidato tale richiesta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accettata la richiesta presentata da Patto Civico di intitolare una via alle vittime del lavoro

RiminiToday è in caricamento