menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Adoro la Romagna, ma il mio futuro lo vedo in Asia": intervista al vincitore di Masterchef Valerio

Il 19enne santarcangiolese ha già le idee molto chiare su quello che vuole fare da grande

È il più giovane vincitore di Masterchef Italia della storia e ha già le idee chiarissime: Valerio Braschi, 19enne di Santarcangelo di Romagna, da grande vuole fare il cuoco, e le premesse perchè lo possa diventare davvero sembrano esserci tutte. Dopo aver vinto Masterchef e un montepremi da 100mila euro in gettoni d'oro, Valerio ha ricevuto in soli due giorni tantissime offerte di lavoro, tra cui quella del suo idolo Igles Corelli e quella del giudice di Masterchef Bruno Barbieri. Ma alla fine della penultima puntata sembrava che il percorso di Valerio fosse finito.

Quando i giudici hanno chiamato Cristina e Gloria in finale sembrava che tu fossi stato eliminato, avevi una faccia sconvolta: cos'hai provato?
Ero abbastanza incazzato, perchè loro due avevano ricevuto una critica sul piatto, mentre io no, quindi non capivo. Non potevo essere eliminato così!

Qual è stato il piatto migliore e quello peggiore che hai cucinato durante il programma?
Quelli migliori sicuramente tutti quelli del "Menù 18.0" che ho presentato ai giudici durante la finale, a parte il dolce. Quello peggiore il piccione in agrodolce, che mi ha fatto finire tra i peggiori durante la puntata.

Con i tuoi ex compagni di masterclass hai instaurato un bel rapporto? So che con la sanmarinese Cristina, ad esempio, è nata una bella amicizia.
Sì, sono nati dei rapporti bellissimi. A partire dal rapporto con Michele Ghedini, che considero un grande amico, fino a Cristina, con cui ci vediamo spesso e facciamo scorpacciate di sushi. Ma anche con Giulia, Gabriele, Alain...

Come spenderai i soldi del montepremi?
Li dividerò con la mia famiglia, appena arriveranno partiremo tutti insieme per lo Sri Lanka per una vacanza all'insegna della ricerca culinaria. Il resto lo terrò da parte per i progetti futuri, che sono tanti.

===> Segue

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Alla scoperta dei luoghi della fede: il viaggio è anche online

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento