Aggressione nel carcere di Rimini, due agenti finiscono in pronto soccorso

Ad annunciare l'ennesimo fatto di violenza ai "Casetti" è il segretario generale aggiunto del Sappe, Giovanni Battista Durante

Ennesima aggressione nel carcere riminese dei "Casetti" con due agenti della polizia Penitenziaria costretti a ricorrere alle cure dei sanitari. Nell'arco di un mese, salgono a 3 gli episodi violenti tra le celle dopo che, il 3 settembre, due agenti sono stati picchiati dai detenuti e, il 17 dello stesso mese, il personale della Penitenziaria è entrato in agitazione in seguito a una ennesima aggressione. Nel pomeriggio di giovedì, invece, altri due agenti sono stati costretti a dover ricorrere alle cure dei sanitari dopo essere stati aggrediti da un detenuto. Secondo quanto emerso, il recluso ha iniziato a litigare con un altro ospite del carcere e, quando il personale della Penitenziaria è intervenuto per dividerli, uno dei due ha opposto resistenza nel tentativo di divincolarsi. A ricostruire quanto avvenuto è stato il segretario generale aggiunto del Sappe, Giovanni Battista Durante, che ha aggiunto nuovi dettagli alla vicenda. Secondo il sindacalista, infatti, gli agenti feriti avevano notato un detenuto che, visibilmente agitato, perdeva molto sangue in seguito a un pestaggio da parte del suo compagno di cella. Quando si sono avvicinati, questi li ha aggrediti. Nello stesso momento, un altro detenuto, tossicodipendente, si è provocato delle lesioni tagliandosi in più parti del corpo perchè, a suo dire, non avrebbe ricevuto la terapia prevista. Dopo aver riportato la calma, i due agenti della Penitenziaria sono ricorsi alle cure dei medici e sono stati dimessi con prognosi di 5 e 7 giorni. "Le aggressioni ai danni degli agenti, i ferimenti e i gesti di autolesionismo sono sempre più frequenti - scrive in una nota Durante. - Sarebbe opportuno inviare al più presto un direttore in pianta stabile, considerato che il direttore in missione non riesce a rispondere alle effettive esigenze del personale e della popolazione carceraria".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • "Correte ho ucciso mia moglie", l'assassino confessa il delitto alla polizia di Stato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento