Al "Sigep" bimbi protagonisti con "Non ConGelateci il sorriso"

Farà tappa al XXXIII SIGEP “Non ConGelateci il sorriso”, il progetto di prevenzione del bullismo tra i bambini e gli adolescenti della nostra provincia realizzato da CNA Rimini e Confartigianato Rimini

Farà tappa al XXXIII SIGEP “Non ConGelateci il sorriso”, il progetto di prevenzione del bullismo tra i bambini e gli adolescenti della nostra provincia realizzato da CNA Rimini e Confartigianato Rimini, con la collaborazione dell’Università di Bologna, della Provincia di Rimini, della Camera di Commercio, della Fondazione CARIM e di Rimini Fiera – Sigep, con il sostegno di Mo.Ca. S.p.A. che mette in rete anche nella V edizione le gelaterie artigianali, la scuola e la famiglia, accompagnando sei classi delle Scuole secondarie di primo grado per tutto l’anno scolastico 2011/2012.

Il prossimo appuntamento infatti è la partecipazione di ogni classe, singolarmente, al “Laboratorio delle idee” dal titolo “Favole per tutti i gusti”, evento organizzato dai Maestri della Gelateria Italiana in collaborazione con la Scuola Italiana di Gelateria per il 33° anniversario del SIGEP. Una fiera da sempre riservata solo ad operatori professionali, che collaborando fattivamente all'iniziativa "Non ConGelateci il sorriso" vuole avvicinarsi ai consumatori per eccellenza del gelato artigianale: i bambini.

Divisi in squadre, dal 21 al 25 gennaio i gelatieri concorrenti si misureranno con la propria creatività per arrivare a inventare originali “Gusti delle favole” che sappiano convincere per gusto e presentazione estetica. I risultati verranno esaminati da una commissione composta dai ragazzi di “Non ConGelateci il sorriso” che partecipano quel giorno per ascoltare favole e imparare come si fa il gelato, che valuterà i “Gusti” votati a conclusione dei lavori anche da una giuria di professionisti del settore e della stampa che incoronerà i vincitori. Un’esperienza che offrirà ai ragazzi di “Non ConGelateci il sorriso” suggestioni e narrazioni buone come l’amicizia e il gelato, per inventare “libri d’artista” da condividere con i coetanei in un workshop che si svolgerà al Teatro del Mare il 14 aprile, e che saranno poi esposti nelle gelaterie sostenitrici.

Il “Laboratorio” parte dall’idea di creare un abbinamento tra due mondi genuini, ricchi di senso e di fantasia: la bontà del gelato da una parte e la creatività delle favole dall’altra, per stabilire insolite somiglianze tra queste due dimensioni attraverso libri che parlano del gelato, opera di autori di primo piano nella narrativa per ragazzi, che ne animeranno la lettura. Perché per essere un buon narratore e un bravo gelatiere occorre liberare la fantasia, rispettando sempre la qualità e la saggezza delle tradizioni e provando a giocare con l’innovazione e l’originalità.

 Alla quinta edizione di “Non ConGelateci il sorriso” partecipano la 2G e la I L dell’Alighieri Fermi e la 2 L dell’A. Bertola di Rimini, le prime F ed E della Scuola Media di San Clemente (I.C. Valle del Conca), e la prima I della Geo Cenci di Riccione. Sono 22 le gelaterie sostenitrici, a Rimini La Romana, La piazzetta, 3Bis, Gelinda, Primo Bacio, Il Pellicano e Sirio; a Viserba Cafè Matisse e a Viserbella Chocolat; a Riccione Adler, Creme Caramel, Circus, Tutto Gelato e La Goloseria; a Verucchio La dolce vita e Caffè Gabrè; a Misano Officina del Gusto; a Cattolica Staccoli e Delizia; a Bellaria-Igea Marina Faro e Caffè del Fauno; a San Clemente La Goloseria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento