menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Assaltò villa di un'imprenditrice, rom patteggia 3 anni e 4 mesi

Ha scelto la via del patteggiamento A.B, il 24enne rom dell'etnia dei "camminanti" che il 18 ottobre scorso rapinò in una villa un'anziana albergatrice riminese, legando e imbavagliando anche la domestica

Ha scelto la via del patteggiamento A.B, il 24enne rom dell'etnia dei "camminanti" che il 18 ottobre scorso rapinò in una villa un'anziana albergatrice riminese, legando e imbavagliando anche la domestica. Per quel colpo, commesso insieme ad un complice, dovrà scontare tre anni e quattro mesi di reclusione. L'imputato ha confessato tutto davanti al giudice e sconterà la pena ai domiciliari a Torino dove risiede.

Ad incastrarlo fu un'impronta digitale rinvenuta dalla scientifica della squadra mobile in casa della vittima. Arrestato il 18 dicembre, il 24enne è stato anche condannato al versamento di una provvisionale di 3mila euro alla domestica e di 18 mila all'anziana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento