Domenica, 21 Luglio 2024
Cronaca

Baby gang di nuovo in azione: dopo Rimini assaltano armati di pistola un supermercato di Terni

I giovanissimi malviventi si erano già resi responsabili di una violenta rapina ai danni di un commerciante, gli inquirenti a caccia del terzo componente della banda

Nonostante la giovanissima età hanno un curriculum criminale di tutto rispetto i componenti di una baby gang, due dei quali arrestati martedì a Terni, e già protagonisti di una feroce rapina a Rimini avvenuta questa estate ai danni di un commerciante di viale regina Elena. Tre ragazzini, tutti 18enni italiani ma di origini nordafricane, nella serata di sabato 9 aprile hanno assaltato un supermercato di Arrone in provincia di Terni. Armati di pistola hanno minacciato la cassiera per poi arraffare il contenuto della cassa, alcune migliaia di euro, e fuggire mentre scattava l'allarme. Due dei tre componenti della banda sono stati rintracciati e arrestati dalle forze dell'ordine e, nel corso dell'interrogatorio di convalida, è emerso il precedente riminese. In quell'occasione erano 5 i componenti della baby gang che, il 29 luglio in pieno giorno, aggredì un commerciante bengalese di viale regina Elena. Uno dei malviventi era stato sorpreso a rubare un paio di occhiali esposti e il titolare del negozio si era accorto del furto cercando di fermarlo. Gli altri quattro erano intervenuti in difesa dell'amico e il commerciante, nel tentativo di difendersi, aveva preso una mazza da baseball ma questa gli era stata strappata di mano e usata per colpirlo. Dopo l'aggressione la banda di ragazzini era scappata a piedi in direzione di Riccione ma l'intervento di 4 pattuglie della Polizia di Stato aveva permesso di rintracciarli e arrestarli. Mentre a Terni è in corso la caccia al terzo componente della rapina al supermercato, i suoi due complici si sono visti convalidare il fermo con il giudice che, alla luce della precedente rapina di Rimini, ha ravvisato il pericolo della reiterazione del reato e disposto nei loro confronti la custodia cautelare in carcere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baby gang di nuovo in azione: dopo Rimini assaltano armati di pistola un supermercato di Terni
RiminiToday è in caricamento