Compra on line ma non riceve la merce, signora riminese truffata da due individui

Scoperti dalla polizia gli autori di un raggiro nei confronti di una 55enne che, dopo aver fatto shopping on line, ha atteso in vano che la merce le venisse consegnata

Il personale della squadra Mobile di Rimini ha denunciato due uomini, di 40 e 45 anni, ritenuti responsabili di aver truffato una 55enne riminese. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, la signora aveva acquistato su internet un costoso robot da cucine e, dopo averlo pagato, ha atteso in vano che l'oggetto le venisse consegnato. Rendendosi conto di essere incappata in due malviventi, alla 55enne non è restato altro da fare che rivolgersi alla Questura che, dopo una serie di indagini, ha identificato gli autori, già noti alle forze dell'ordine per reati analoghi, denunciadoli a piede libero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento