A San Leo il consiglio direttivo dell'Associazione Paesi Bandiera Arancione

L'associazione, costituita nel 2002, ha come obiettivo principale la valorizzazione dei Comuni assegnatari da parte del Touring Club Italiano della “Bandiera Arancione”

Sabato il Comune di San Leo ospiterà una riunione del consiglio direttivo dell’Aassociazione Paesi Bandiera Arancione, di cui il sindaco Mauro Guerra è consigliere per la Regione Emilia-Romagna. Ai lavori parteciperà inoltre in rappresentanza del Comune di San Leo, Francesca Mascella, Consigliere Comunale con delega al Turismo. L'associazione, costituita nel 2002, ha come obiettivo principale la valorizzazione dei Comuni assegnatari da parte del Touring Club Italiano della “Bandiera Arancione” promuovendo azioni e iniziative di stimolo ed impulso allo sviluppo turistico delle località; si adopera per la maggiore tutela e conoscenza della qualità e delle risorse ambientali, paesaggistiche, artistiche e storiche dei territori; promuove inoltre manifestazioni collettive e progetti per favorire lo scambio culturale e la diffusione di esperienze.

Su impulso dell’amministrazione comunale di San Leo, si terrà poi nel pomeriggio della stessa giornata, a partire dalle 15 nella Sala del Teatro del Palazzo Mediceo, un incontro riservato a tutti i Comuni Bandiera Arancione della Regione Emilia-Romagna. All’incontro prenderanno parte il deputato Tiziano Arlotti, Andrea Corsini, assessore al Turismo della Regione Emilia-Romagna, Andrea Gnassi, presidente della Provincia di Rimini, Giuseppe Maria Morganti, segretario di Stato per l’Istruzione e la Cultura della Repubblica di San Marino, Fulvio Gazzola, presidente dell’Associazione Paesi Bandiera Arancione, Giuliano Ciabocco, vice presidente e coordinatore per la Regione Marche, Isabella Andrighetti e Concetta Mangiafico, Touring Club Italiano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’occasione consentirà di avviare un confronto su progetti, valorizzazione e promozione dei borghi insigniti dal Touring Club Italiano del marchio di qualità turistico-ambientale, di cui San Leo è assegnatario dal 2004. I Comuni Bandiera Arancione rappresentano un circuito turistico virtuale basato su un valore reale, in grado di proporsi come scelta turistica dei viaggiatori garantendo la bontà e la qualità dell'esperienza vissuta durante la visita. La Regione Emilia-Romagna ne conta ben venti, di cui quattro in Provincia di Rimini (San Leo, Verucchio, Pennabilli, Montefiore Conca). L’amministrazione comunale di San Leo invita Enti, Istituzioni e Operatori Turistici interessati ad approfondire la conoscenza di piccoli centri che si distinguono per ricchezza culturale e ambientale nonché per tradizione e gastronomia a partecipare all’incontro di sabato alle 15.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • "Correte ho ucciso mia moglie", l'assassino confessa il delitto alla polizia di Stato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento