rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

Controlli in un bar, cerca di nascondersi nel bagno: preso un irregolare

Nel primo pomeriggio di venerdì, le volanti della Polizia hanno eseguito un intervento in zona stazione, nei confronti di un immigrato irregolare che ha fornito false dichiarazioni

Prosegue incessantemente l’opera di controllo del territorio ad opera della Polizia di Stato. L’attività svolta nella giornata di venerdì ha condotto ad alcuni arresti sia per i reati predatori sia quelli relativi alla presenza di stranieri sul nostro territorio. Nel primo pomeriggio di venerdì, le volanti della Polizia hanno eseguito un intervento in zona stazione, nei confronti di un immigrato irregolare che ha fornito false dichiarazioni circa la propria identità. All’ingresso degli operatori in un bar per  controlli lo straniero si è diretto verso il bagno, denotando un atteggiamento dapprima insolito e, in un secondo momento, insofferente al controllo. 

Per questo è stato portato nei locali della Questura di Rimini al fine di individuarne le generalità. Dall’identificazione dello straniero è risultato, infatti, che lo stesso non solo aveva fornito false generalità, ma anche che era destinatario di un Decreto di espulsione del Prefetto di Taranto e del relativo ordine del Questore di Potenza di abbandonare il territorio dello Stato. Per i fatti imputati al soggetto irregolare, il medesimo è stato trattenuto presso i locali della Questura per ordine dell’Autorità Giudiziaria, in attesa della direttissima.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli in un bar, cerca di nascondersi nel bagno: preso un irregolare

RiminiToday è in caricamento