Educazione alla Pace, a Rimini un progetto unitario di coprogettazione

L'amministrazione ha previsto una nuova modalità di erogazione dei contributi per progetti di Cooperazione Internazionale ed Educazione alla Pace

E’ pubblicata sull’Albo pretorio fino al 21 aprile l’istruttoria pubblica per individuare un unico progetto di “Cooperazione Internazionale ed Educazione alla Pace”, capace di ricomprendere le diverse proposte e consenta una realizzazione organica e coordinata sia nei territori destinatari delle singole iniziative che per quanto riguarda la divulgazione nel territorio riminese. E’ una nuova modalità d’intervento voluta dall’amministrazione comunale che, con l’approvazione della delibera di Giunta 93 del 21 marzo scorso, ha deciso per l’anno 2017, che prevede per l’appunto una nuova modalità di erogazione dei contributi per progetti di Cooperazione Internazionale ed Educazione alla Pace, mediante l’individuazione di un’ associazione che, assumendo il ruolo di coordinamento delle altre associazioni e delle iniziative da esse proposte, sarà destinataria del contributo economico destinato alla realizzazione del progetto unitario denominato “Cooperazione Internazionale ed Educazione alla Pace”.

Tra gli obiettivi specifici del progetto sono l’ottimizzazione delle risorse destinate alla Cooperazione per la Pace; il coinvolgimento attivo delle associazioni in percorsi di partecipazione attiva finalizzati a politiche di solidarietà che si traducano in attività concrete sul territorio; la promozione di azioni che favoriscano l’integrazione culturale e la multiculturalità; favorire percorsi di pace e di sensibilizzazione dei giovani in età scolare; far conoscere e sostenere attività di cooperazione internazionale come strumento di lotta alle discriminazioni e differenze culturali; migliorare sul territorio le attività a sostegno della pace; ridurre ogni forma di discriminazione sociale, intolleranza e razzismo. L’iter dell’istruttoria prevede due incontri.

Nel corso del primo, in programma il 21 aprile prossimo alle ore 12, saranno resi noti il contesto in cui il progetto si inserisce, le modalità di concorso dell’Amministrazione e alcuni elementi essenziali già definiti del progetto stesso; mentre nel secondo incontro si procederà ad esaminare gli elaborati progettuali presentati dai coproponenti. Sulle pagine web dell’ente https://www.comune.rimini.it/comune-e-citta/comune/consiglio-comunale/cooperazione-e-solidarieta tutte le ulteriori informazioni, oppure rivolgersi alla Segreteria del Consiglio Comunale - _Cooperazione Internazionale ed Educazione alla Pace tel. 0541-70 4670

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

Torna su
RiminiToday è in caricamento