Cronaca

Federconsumatori: "Impossibile prenotare vaccinazione Covid". L'Ausl: "Solo rallentamenti"

È partita in Emilia-Romagna la campagna vaccinale per gli over 80, le prime somministrazioni sono in calendario già per il 16 febbraio

È partita in Emilia-Romagna la campagna vaccinale per gli over 80: da questa mattina via alle prenotazioni per coloro che hanno 85 anni e più, mentre dal primo marzo sarà possibile prenotare per gli anziani da 80 anni di età. Secondo Federconsumatori, però, si tratterebbe di una "falsa partenza" in quanto nella Romagna i numeri telefonici dedicati "non sono fruibili" così come le modalità web. Per Federconsumatori Rimini è "necessario che vi sia maggiore chiarezza, al fine di non creare disservizi e disagi ai cittadini interessati considerato che parliamo di persone anziani e fragili, spesso con dimestichezza con le modalità di prenotazione e non solo. Ora che i vaccini sono a disposizione, è necessario che le strutture siano pronte e preparate a dare una risposta di protezione nei tempi previsti ad una parte importante ma anche più fragile della nostra comunità. Federconsumatori Rimini auspica che venga colmato quanto prima il ritardo ed il disagio ai   per rispondere in maniera efficiente ed efficace cittadini interessati,  in una provincia, quella di Rimini, purtroppo fra le più colpite dalla pandemia Covid 19".

Se, nelle altre provincie dell'Emilia, nella mattinata erano già state raccolte oltre 10mila prenotazioni in Romagna ci sarebbero ancora problemi temporanei e la Regione assicura di essere al lavoro per risolverli. Anche dall'Ausl fanno sapere di aver avuto dei rallentamenti a causa del forte traffico sia a livello telefonico che sulla piattaforma web ma che, alla fine della mattinata, i tecnici hanno risolto i problemi e i sistemi sono a pieno regime.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Federconsumatori: "Impossibile prenotare vaccinazione Covid". L'Ausl: "Solo rallentamenti"

RiminiToday è in caricamento