Cronaca

Ferrovie, apre il sottopasso ciclo-pedonale: sarà un percorso illuminato lungo 160 metri

Proseguono intanto i lavori per la costruzione del tunnel carrabile che sostituirà il passaggio a livello tra via Morri e via Polazzi

Aprirà domenica, nei tempi previsti per l’avvio dell’anno scolastico, il sottopasso ciclo-pedonale tra Viale Ghelfi e Viale Lamarmora, a Viserba di Rimini. Realizzato da Rete Ferroviaria Italiana per consentire a pedoni e ciclisti l’attraversamento in sicurezza dei binari della linea ferroviaria Rimini – Ravenna, è la prima delle due opere che sostituiranno il passaggio a livello tra Via Morri e Via Polazzi. Lungo 160 metri, è attrezzato con gradini, rampe, impianto di illuminazione e pompe di sollevamento delle acque meteoriche.

Proseguono intanto i lavori nel cantiere di Rfi per la costruzione del secondo tunnel – quello carrabile – la cui apertura è prevista nelle prossime settimane. L’opera, realizzata a 1,5 metri da una falda sotterranea, ha reso necessaria l’adozione di particolari accorgimenti per il drenaggio delle acque. Sono 50 i tecnici di Rfi e delle imprese appaltatrici impegnate nel cantiere, con l’ausilio di alcuni mezzi d’opera. Le fasi dei lavori sono state pianificate in sinergia con l’Amministrazione Comunale, al fine di ridurre al minimo l’impatto sull’area, fortemente urbanizzata. L’investimento complessivo per i due sottopassi è di 9 milioni di euro, di cui 3,5 finanziati dal Comune di Rimini e 5, 5 a carico di RFI.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferrovie, apre il sottopasso ciclo-pedonale: sarà un percorso illuminato lungo 160 metri

RiminiToday è in caricamento