Giornata internazionale contro la violenza alle donne: doppio appuntamento a Santarcangelo

A Santarcangelo, alla presenza del sindaco Alice Parma, doppio appuntamento alla biblioteca “Baldini” per gli eventi promossi dall’Amministrazione comunale

“Contro la violenza alle donne sempre”. Questo il titolo del calendario di iniziative organizzate a livello provinciale in occasione della Giornata internazionale contro la violenza alle donne che ricorre il 25 novembre di ogni anno. A Santarcangelo, alla presenza del sindaco Alice Parma, doppio appuntamento alla biblioteca “Baldini” per gli eventi promossi dall’Amministrazione comunale.

Si parte alle ore 17 con l’incontro condotto dalla dottoressa Jessica Stolfi (psicologa e psicoterapeuta), “Il legame maltrattante: analisi relazionale della violenza all’interno dei rapporti di coppia”. In molti casi di violenza ai danni di una donna il responsabile è proprio la persona che dovrebbe proteggerla ed essere al suo fianco nei momenti di difficoltà: il partner. Ci si chiede come una donna possa accettare un uomo che la maltratta e la umilia, ma anche come un uomo possa infierire così tanto sulla partner, fino ad arrivare ad annientarla ed ucciderla. La risposta è insita nel loro stesso rapporto e nelle dinamiche che, insieme, mettono in atto da quando si sono scelti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In serata, con inizio alle 21,15, è la volta de “L’ultimo treno”, lettura scenica ideata da Lucie Ferrini, con Lucie Ferrini e Giovanni Moretti, suoni Luciano De Paoli. Una banale crisi di coppia, dalla trama intensa e appassionata. Lei dinamico avvocato ci parla di suo marito. Manca di energia, di idee, lascia fare. Un altro “io” prende la parola, il marito, che rifiuta l’organizzazione della moglie, la sua autorità. Ha altre aspirazioni, voleva una casa in montagna, lei non sa ascoltare. Faccia a faccia di due vite che si credevano unite, voci possenti e sincere che si oppongono nel momento in cui passa un ultimo treno che non si può mancare. Per informazioni - tel. 0541/356.299 - www.comune.santarcangelo.rn.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Un locale del Riminese tra i migliori bar d'Italia premiati dal Gambero Rosso

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • Studentessa si accascia sull'autobus, ricoverata in condizioni critiche

  • Bimbo muore a nove anni, il sindaco: "Abbiamo perso tutti un pezzo di cuore, ci sarà il lutto cittadino"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento