Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Coriano

Il Milite ignoto diventa cittadino onorario di Coriano

La decisione dell'amministrazione comunale rientra nel progetto per i 100 anni della sepoltura all'Altare della Patria di un soldato sconosciuto morto nella I guerra mondiale che diventerà cittadino d'Italia

Nelle attività correlate alla commemorazione del centenario del Milite Ignoto, il Comandante della Legione Carabinieri dell'Emilia-Romagna  Gen.Davide Angrisani ki scirsi 3 marzo 2021  si è fatto latore della proposta del Gruppo delle Medaglie D'oro al Valor Militare d'Italia, di promuovere  presso tutti i Comuni d'Italia il conferimento della cittadinanza onoraria al Milite Ignoto. Questa proposta, nell'approssimarsi del centenario della sepoltura presso l'Altare della Patria della salma di un soldato ignoto caduto in guerra, si prefigge di realizzare in ogni comune d'Italia il riconoscimento della paternità del Soldato che per 100 anni è stato ignoto e che diventerà cosi cittadino d'Italia.

”L'amministrazione comunale - ha dichiarato il sindaco Domenica Spinelli - accettando l'invito vuole rendere omaggio a quanti hanno dato la vita durante i conflitti, lottando per la libertà, la democrazia e per il valore della fratellanza che oggi più che mai deve essere rinnovato e promosso, richiamando i valori della Costituzione della Repubblica Italiana. Approda nel consiglio comunale di questa sera  29 aprile 2021 il conferimento della cittadinanza del Comune di Coriano al Milite Ignoto, reputando di interpretare in tal modo i sentimenti e la volontà di tutta la cittadinanza". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Milite ignoto diventa cittadino onorario di Coriano

RiminiToday è in caricamento