Il saluto del Questore di Rimini Alfonso Terribile: "Lascio una città sicura"

Il dirigente della polizia di Stato chiamato a guidare la Questura de L'Aquila. "Mi dispiace lasciare una città che affascina"

"Mi dispiace lasciare questa città che affascina". Ha esordito così il Questore di Rimini, Alfonso Terribile, che lascia l'incarico dopo oltre 2 anni per andare a guidare la polizia di Stato de L'Aquila. Il momento dei saluti è stato anche un'occasione per fare un bilancio di quanto accaduto a Rimini che, come ha sottolineato Terribile, "è una città dalle mille sfaccettature che si trasforma, in estate, in una metropoli ma la risposta al crimine è stata data in maniera ottimale". "Lascio una città sicura - ha proseguito il Questore - grazie all'ottimo lavoro svolto, con amore, dagli agenti della polizia di Stato. Rimini non è certo una città semplice ma, l'attenzione, è sempre stata alta e i risultati ci sono stati. Lo scorso anno è stato fatto un buon lavoro su una serie di tematiche molto calde, come l'abusivismo commerciale, che ha coinvolto tutte le forze dell'ordine. Sul fronte dei crimini contro il patrimonio, la crisi ha aggravato i problemi di sicurezza facendo aumentare, così come in tutta Italia, i reati come furti e predatori. La risposta della polizia di Stato è stata quella di utilizzare in maniera adeguata i Reparti Prevenzione Crimine che, nonostante il numero di uomini sia rimasto sostanzialmente lo stesso degli altri anni, ha visto un personale formato e preparato. La specializzazione degli agenti ha permesso di fare una buona prevenzione sul territorio e, nel 2015, non prevediamo un calo del personale aggregato alla Questura di Rimini".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Sul fronte della prostituzione - ha aggiunto Terribile - è bene sottolineare che abbiamo le mani legate dalla normativa vigente ma, allo stesso tempo, non sono mancate le operazione per contrastare lo sfruttamento delle lucciole. Altro tema caldo per la città è la sede della nuova Questura. Una sede adeguata risolverebbe il 50% delle problematiche ma, è bene ricordarlo, non esiste nessuna controversia legale tra il Ministero degli Interni e la società che ha costruito lo stabile. Il mio augurio al personale della polizia di Stato, che in questi anni ha svolto un ottimo lavoro, e alla città di Rimini è che presto ci sia una struttura operativa e adeguata alle esigenze del territorio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento