Muore dopo tre giorni di agonia, non ce l'ha fatta la signora investita dal pick-up

Restano estremamente critiche anche le condizioni del marito falciato insieme alla moglie lungo via Valle a Verucchio

E' deceduta dopo tre giorni di agonia, senza mai riprendere conoscenza, Sandra Semprini la 50enne investita venerdì pomeriggio da un suv a Verucchio. La donna stava camminando col marito lungo il ciglio di via Valle quando, entrambi, sono stati falciati dalla vettura che li ha scaraventati sull'asfalto. Soccorsi dal personale del 118, intervenuto con ambulanze ed elimedica, i coniugi erano stati trasportato d'urgenza al "Bufalini" di Cesena dove erano arrivati in condizioni disperate. Il cuore della signora Semprini ha cessato di battere nel pomeriggio di lunedì e le condizioni del marito, attualmente ricoverato nel reparto di Rianimazione del nosocomio cesenate, rimangono estremamente critiche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Guardia di finanza scopre una "furbetta" del reddito di cittadinanza: denunciata una 60enne

  • La cometa Neowise fa capolino nel cielo sopra Rimini

  • Stop ai voli, discoteche e mascherine: le novità del nuovo decreto

  • Il marchio Cocoricò torna sotto la piramide: ad acquistare il brand Enrico Galli

  • Si tuffa con gli amici ma non riemerge: dopo due giorni di agonia muore un ragazzo di 19 anni

  • Medico ubriaco sul monopattino va a sbattere contro l'ambulanza

Torna su
RiminiToday è in caricamento