Il week end di Pasqua si conclude in tragedia: pauroso incidente sulla Ss16

Quattro feriti, di cui 2 in condizioni molto gravi, nella carambola innescata da un sorpasso azzardato sull'Adriatica all'altezza di Torre Pedrera. Chiusa la Statale in entrambe le direzioni per permettere ai vigili del fuoco di estrarre i coinvolti dalle lamiere

Gravissimo incidente, verso le 20.30 di lunedì, sulla Statale Adriatica all'altezza di Torre Pedrera nel quale sono rimaste coinvolte tre vetture e quattro feriti, due dei quali in condizioni molto gravi. Secondo una prima ricostruzione, a provocare il sinistro è stato il sorpasso azzardato di uno dei mezzi coinvolti. Da una prima ricostruzione, a innescare la carambola è stato lo scontro tra una Lancia Musa, che procedeva in direzione di Ravenna, con una Renault Clio che proveniva dalla direzione opposta. Al momento, tuttavia, non è stato ancora possibile chiare quale dei due veicoli abbia effettuato un sorpasso azzardato. La Clio e la Musa si sono scontrate frontalmente e, mentre la Lancia ha proseguito la sua corsa, la Renault è carambolata nella corsia nord andando a sbattere contro una Fiat Punto che seguiva la Musa. Nell'impatto, chi si trovava nell'abitacolo della Clio e della Punto è rimasto incastrato tra le lamiere e i primi soccorritori, arrivati sul posto con quattro ambulanze e un'auto medicalizzata, hanno dovuto chiedere l'intervento dei vigili del fuoco per liberare i feriti. Nel frattempo, entrambe le corsie della Ss16 sono state chiuse dalle pattuglie della polizia di Stato e dalla Municipale per permettere ai soccorritori di prestare le prime cure ai feriti.

Il bilancio dell'incidente ha visto due persone, un 77enne e un 45enne, finire ricoverate al pronto soccorso dell'Infermi con il codice di massima gravità; sempre nel nosocomio riminese è stata ricoverata la terza ferita, una 20enne, con lesioni meno gravi e il quarto, un 25enne, è stato trasportato al "Ceccarini" di Riccione con alcune escoriazioni. Sull'Adriatica, per ricostruire l'intera dinamica, è intervenuta la polizia Stradale. Solo verso le 22.30 la circolazione è stata riaperta dopo i rilievi di rito e la pulizia della sede stradale dai frammenti delle vetture coinvolte nell'incidente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento