L'acquisto on line dello smartphone si rivela una truffa, individuato il malvivente

A finire nella rete di un 30enne residente a Torino è stato un abitante della Valmarecchia costretto a rivolgersi ai carabinieri

I carabinieri di Pennabilli, al termine di una serie di indagini, hanno individuato e denunciato l'autore di una truffa on line nella quale è rimasto invischiato un residente della Valmarecchia. La vittima, utilizzando i siti di vendita sul web, aveva acquistato uno smartphone di ultima generazione e, dopo aver inviato il denaro al venditore tramite una ricarica su Postepay, ha atteso in vano che il cellulare arrivasse alla sua abitazione. Dopo diversi giorni, però, l'acquirente ha capito di essere finito nella rete di un truffatore e si è rivolto ai carabinieri. I militari dell'Arma sono risaliti al venditore, un 30enne residente a Torino, che è stato denunciato per truffa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Il romagnolo ex fidanzato di Belen torna in tv tra i corteggiatori di "Uomini e Donne"

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento