La popolazione di Bellaria sfiora i 20mila, in calo gli stranieri residenti

La statistica fornita dai Servizi Anagrafici Comunali vede la presenza di 8.164 nuclei famigliari, la comunità albanese mantiene il primato

Con un lievissimo aumento di unità nel 2016 (18 i nuovi cittadini), la popolazione residente di Bellaria Igea Marina ha raggiunto quota 19.537 abitanti, distribuiti in 8.164 nuclei famigliari: lo riferisce la statistica fornita dai Servizi Anagrafici Comunali ed aggiornata allo scorso 31 dicembre. Pur a fronte di un leggero calo (nel 2015 erano 10.048), le 10.034 cittadine che compongono la popolazione femminile sono ancora una maggioranza rispetto ai 9.503 maschi (il dato precedente era pari a 9.471). Un calo, quello delle donne, che è lieve ma in controtendenza rispetto a quanto avvenuto negli ultimi anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un trend che invece si consolida riguarda la flessione della popolazione straniera, che dopo il calo di oltre quattro punti percentuali fatto registrare lo scorso anno, segna oggi una nuova diminuzione di 53 abitanti e si assesta su 2.386 cittadini totali. Anche in questo caso, invariati i rapporti di forza tra i due sessi: le residenti straniere risultano infatti 1.301 (335 comunitarie e 966 extracomunitarie), mentre i maschi stranieri sono 1.085 (160 comunitari e 925 extracomunitari). Concorre all’ultima fotografia scattata dagli uffici comunali, anche il saldo tra iscrizioni e cancellazioni del 2016. Lo scorso anno i nuovi iscritti sono stati 668 (340 maschi e 328 femmine), per quasi due terzi italiani, mentre le cancellazioni sono state 641 (310 maschi e 331 femmine), equamente distribuite tra italiani e cittadini provenienti da oltre confine.
 
Sul fronte della composizione della popolazione straniera, dopo la marcata flessione dello scorso anno, la comunità albanese mantiene il primato ma registra un nuovo calo, passando da 1.173 a 1.133 unità (596 maschi e 537 femmine). Invariate la seconda e la terza piazza, rispettivamente occupate da rumeni (334 di cui 114 maschi e 220 femmine) e ucraini (165 di cui 30 maschi e 135 femmine); seguono poi i marocchini (139 di cui 74 maschi e 65 femmine) e più distaccati i cinesi (76 di cui 40 maschi e 36 femmine). In calo la comunità tunisina (ad oggi composta da 23 maschi e 15 femmine), che precede ancora Federazione Russa, Moldavia e Bulgaria me è diventata inferiore a quella senegalese (39 maschi e 7 femmine), a quella polacca (12 maschi e 30 femmine) e a quella del Bangladesh (26 maschi e 14 femmine). 63 sono infine i residenti a Bellaria Igea Marina provenienti da Centro, Nord e Sud America, qualcuno in meno rispetto ai 70 iscritti all’anagrafe un anno fa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Il romagnolo ex fidanzato di Belen torna in tv tra i corteggiatori di "Uomini e Donne"

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento