Cronaca Santarcangelo di Romagna

Lavori pubblici: cantieri nell'ex scuola del Bornaccino e al cavalcavia ferroviario di via Tosi

La struttura diventerà uno spazio polifunzionale destinato ai giovani, definito l’intervento di manutenzione del sovrappasso

La Giunta comunale di Santarcangelo ha approvato il progetto definitivo ed esecutivo dei lavori di ristrutturazione dell’ex scuola Bornaccino che si trasformerà in uno spazio polifunzionale per i giovani. Salvo imprevisti, il cantiere dovrebbe essere aperto entro l’anno, una volta terminate le procedure relative al bando per l’assegnazione dei lavori. Articolata in spazi multivalenti in grado di offrire – nell’ambito della rete dei servizi sociali territoriali – un luogo di aggregazione finalizzato alla prevenzione di situazioni di disagio attraverso proposte di socializzazione, la struttura offrirà un supporto alle famiglie, destinando gli ambienti ad attività che prevedono lo svolgimento di funzioni quali l’ascolto, il sostegno alla crescita, l’accompagnamento e l’orientamento.

Il centro si affaccerà perimetralmente su uno spazio destinato a verde, mentre i vani saranno illuminati e arieggiati grazie a tipologie di infisso performanti e di ultima generazione, le cui caratteristiche tecniche rispettano le normative vigenti in materia di riqualificazione energetica. Il progetto, infatti, verterà sia su interventi di miglioramento degli spazi, sia su opere volte ad abbattere i consumi energetici (realizzando, ad esempio un sistema di coibentazione esterna, l’impianto di ventilazione meccanica e fotovoltaico sul tetto dell’edificio). Complessivamente l’intervento sulla scuola, da cui è nata nell’immediato dopoguerra la straordinaria esperienza didattica del maestro Federico Moroni, avrà un costo di circa 370mila euro coperto nella misura del 90 per cento dalla Regione Emilia-Romagna nell’ambito del programma straordinario di investimento per i territori maggiormente colpiti dalla pandemia.

Oltre ai lavori all’ex scuola del Bornaccino, la Giunta comunale ha approvato anche il progetto definitivo dei lavori per la messa in sicurezza della sede viaria del cavalcavia ferroviario di via Pasquale Tosi. L’intervento, che dovrà tornare in Giunta per l’approvazione del progetto esecutivo, prevede il rifacimento del guardrail e altri lavori di manutenzione per una spesa di 210mila euro rispetto alla quale l’Amministrazione comunale ha ottenuto un contributo sulla progettazione da parte del Ministero dell’Interno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori pubblici: cantieri nell'ex scuola del Bornaccino e al cavalcavia ferroviario di via Tosi

RiminiToday è in caricamento