Maestra violenta nei confronti degli alunni, partito il processo

Sia i legali della donna che l'avvocato del Comune di Rimini, chiamato in causa come responsabile civile, si sono opposti alla costituzione di quattro delle parti civili ammesse

Si è aperto giovedì mattina davanti al giudice monocratico del Tribunale di Rimini il processo penale nei confronti di Loredana Pacassoni la maestra dell'asilo "Il Delfino" accusata di maltrattamenti nei confronti dei piccoli alunniA novembre dello scorso anno il gup, rinviando a giudizio la maestra, difesa dagli avvocati Moreno Maresi e Mattia Lancini, aveva anche ammesso 16 parti civili su 26 parti offese, e aveva chiamato in causa il Comune di Rimini come responsabile civile. Nella prima udienza sia la difesa della 63enne che il legale del Comune di Rimini, l'avvocato Maurizio Ghinelli, si sono opposti alla costituzione di quattro delle parti civili ammesse. I legali della donna inoltre hanno presentato un'eccezione sull'indeterminatezza del capo di imputazione chiedendone l'annullamento. Il giudice ha respinto quest'ultima eccezione e ha aggiornato il processo al 17 gennaio. La maestra, vicina alla pensione, nel 2016 a conclusione dell'indagine dei carabinieri di Rimini coordinati dal sostituto procuratore Davide Ercolani, era stata sottoposta alla misura cautelare degli arresti domiciliari. Tra le varie prove in mano agli inquirenti alcuni filmati da telecamere nascoste posizionate dai carabinieri che mostravano la donna maltrattare alcuni bambini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

  • Rapina a mano armata in pieno giorno, preso di mira un supermercato

Torna su
RiminiToday è in caricamento