Meccanico abusivo riparava i veicoli lungo la strada

Scoperto dalla Municipale di Viserba, nel garage aveva stipato rifiuti pericolosi quali batterie, filtri dell'aria, pasticche dei freni e oltre 50 litri di olii esausti e residui liquidi

Era intento ad effettuare dei lavori su un veicolo posto sulla pubblica via, antistante il garage, mentre sul piazzale attiguo, vi erano una serie di altri veicoli in attesa di riparazione. Lavorava completamente in assenza di permessi e autorizzazioni, il meccanico abusivo,  pizzicato dagli agenti del Distaccamento di Viserba della Polizia Locale, che riparava le auto all'interno di un garage, in un condominio di proprietà ACER.

Durante il sopralluogo, avvenuto nell’ambito dei controlli alle attività imprenditoriali ed in seguito a numerose segnalazioni da parte dei residenti, gli agenti hanno trovato la strumentazione tipica di un'officina meccanica e varie componenti dei motori. Al quarantenne di origine straniera, che operava in completa assenza di titoli autorizzativi, è stata elevata una sanzione amministrativa di 5.165,00 € oltre alla messa sotto sequestro cautelare di tute le, ai fini della confisca, già convalidata dalla Camera di Commercio quale autorità competente nel merito.

Il meccanico è stato, inoltre, deferito all’Autorità Giudiziaria, in quanto, sempre all'interno dell’officina venivano rivenuti vari rifiuti speciali. Nel garage in cui operava infatti era presente un vero e proprio deposito incontrollato di rifiuti pericolosi quali batterie, filtri dell'aria, pasticche dei freni e oltre 50 litri di olii esausti e residui liquidi che venivano posti sotto sequestro penale. Si tratta di controlli che, oltre a configurarsi come monitoraggio su ogni episodio di concorrenza sleale e danni ambientali da smaltimento inadeguato di rifiuti pericolosi, sono inerenti soprattutto al tema della qualità e della sicurezza stradale. Un operazione importante per garantire la sicurezza dei mezzi sottoposti a manutenzione e riparazione meccanica, così da costituire un potenziale pericolo per gli altri veicoli circolanti e per la sicurezza della strada in generale.  Per questo motivo si raccomanda di  affidarsi a specialisti di provata esperienza e affidabilità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

  • Test sierologico gratuito, ecco le farmacie della provincia di Rimini che aderiscono

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento