Minorenne ubriaca in sella allo scooter, addio al patentino

La ragazzina è stata fermata da una pattuglia della Municipale in servizio per garantire la sicurezza della Notte rosa

C’erano anche le unità cinofile, a garantire l’ordine pubblico e la sicurezza, a fianco degli Agenti di Polizia Locale, nel lungo ed impegnativo servizio organizzato durante la notte rosa. Sono state oltre 30, le persone identificate e controllate durante il servizio svoltosi dall’una alle sette di sabato 8 agosto,  che ha coinvolto 3 pattuglie della Polizia Locale per un totale di 7 agenti di cui 2 in abiti civile e 2 dell’unità cinofila del comando. Una pattuglia mista, con ruoli differenti dove anche la presenza dei cani ha consentito un’operatività piena e trasversale, migliorando, come avviene già da qualche anno, i metodi di alcune tipologie di servizi svolti dalla Polizia Locale, sia in riferimento alla ricerca delle sostanze stupefacenti che all’ordine pubblico e la sicurezza degli agenti. E’ stato così anche durante la notte rosa, quando le pattuglie sono intervenute in diverse zone della città compiendo  un azione sia preventiva, in riferiamo a possibili situazioni di degrado, che  repressiva per quanto riguarda la circolazione e l’uso dell’alcol durante la guida.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono state 7 in tutto le sanzioni riscontrate durante il posto di blocco fatto sulla via Ugo Bassi all’incrocio con via Pascoli, tra le quali 2 patenti ritirate  per guida in stato di ebrezza. La prima è stata quella di un un conducente di un veicolo con un tasso alcolemico di 1,44 , rimasto coinvolto in un sinistro stradale con un motoveicolo. La pattuglia, intervenuta per assistere i colleghi durante la rilevazione del sinistro, ha sanzionato il conducente e  si è trattenuta in quella zona dov’è stato organizzato un posto di blocco per il controllo della circolazione.  La seconda patente ritirata è di una ragazza minorenne che, alla guida di un ciclomotore è stata sorpresa con un tasso alcolemico di 0,80. Alla  giovane, oltre alla sanziona amministrativa prevista dal Codice della Strada, è stata ritirata la patente di guida “AM”, la categoria che consente di guidare i ciclomotori. Dopo aver elevato le altre violazioni, in riferimento ad  altre norme di comportamento della guida, gli agenti si sono spostati a Marina Centro dove hanno svolto un servizio di prevenzione e controllo, spostandosi a piedi nella zona pedonale dalla rotonda del Grand Hotel fino a piazzale Boscovich. Durate questo servizio, svolto con i cani poliziotto,  sono state identificate ed allontanate alcune persone che, in evidente stato d’ebrezza, disturbavano il passeggio ed il regolare svolgimento dei festeggiamenti della notte rosa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nella mattinata, ragazzino perde la vita

  • Si lascia cadere nel vuoto, gesto estremo di un ragazzo

  • Col monopattino elettrico in A14, bloccato dalla polizia in autostrada

  • Stroncato da un'overdose, giovane padre di famiglia ritrovato senza vita nel garage

  • Bellaria piange la scomparsa del 13enne, proclamato il lutto cittadino

  • Lo storico negozio annuncia la sua chiusura sui social dopo 54 anni di attività

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento