"Sono stata accoltellata dai vigili", straniera provoca parapiglia nel comando

Serata agitata a Misano Adriatico per una senegalese in stato interessante che era stata pizzicata a vendere collanine sulla passeggiata

Serata agitata, quella di mercoledì, a Misano Adriatico per una cittadina straniera che ha iniziato a dare in escandescenza e ad accusare il personale della polizia Municipale di averla accoltellata. Tutto è iniziato poco prima delle 23 quando, gli agenti, hanno pizzicato la donna, una cittadina senegalese in stato interessante, che vendeva abusivamente delle collanine sulla passeggiata. La straniera è stata invitata al comando per le pratiche di rito ma, a questo punto, la donna ha iniziato ad agitarsi e ad aggradire le divise urlando che l'avevano accoltellata e che stava per perdere il bambino che aveva in grambo. E' stato necessario l'arrivo di un'ambulanza del 118 con i sanitari che, oltre alla senegalese, hanno portato in pronto soccorso anche un'agente rimasta graffiata dall'extracomunitaria. I medici dell'Infermi hanno quindi visitato l'extracomunitaria, non trovando nessuna traccia delle presunte ferite da lama e accertando la buona salute del bambino, e il personale della Municipale refertandola con alcuni giorni di prognosi. Al termine degli accertamenti la straniera, priva di documenti a parte una richiesta di asilo politico, è stata denunciata a piede libero per resistenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • "Correte ho ucciso mia moglie", l'assassino confessa il delitto alla polizia di Stato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento