Mix fatale di alcol e droghe, il cadavere ritrovato nella stanza di un hotel

Sarà eseguita l'autopsia sul corpo del 48enne scoperto senza vita in una struttura ricettiva di Rivazzurra

Un mix fatale di alcol e droga quello che, secondo una prima ricognizione cadaverica, ha portato al decesso di un 48enne di origini sarde ritrovato senza vita nella stanza di un albergo di Rivazzurra nella mattinata di Pasqua. Saranno comunque i risultati dell'autopsia, disposta dal magistrato di turno, a fare più chiarezza sulla morte dell'uomo che, comunque, avrebbe compiuto un gesto estremo tanto che, gli inquirenti della polizia di Stato che indagano sul decesso, avrebbero anche trovato una lettera d'addio. La macabra scoperta era stata fatta verso le 11 di domenica quando la donna delle pulizie dell'hotel Austria di Rivazzurra ha aperto la stanza per riassettare trovando il 48enne privo di vita. L'uomo, secondo quanto emerso, era riverso alla scrivania con, al suo fianco, una bottiglia di superalcolico e tracce di sostanze stupefacenti. Il medico non ha potuto far altro che constatarne il decesso e, in viale Catania, è intervenuta la polizia di Stato per gli accertamenti del caso. Al momento, vista la presenza della droga, si indaga per morte in conseguenza di altro reato. Secondo quanto emerso l'uomo era arrivato a Rimini il 30 e, al personale dell'albergo, aveva raccontato di essere arrivato a Rimini in cerca di lavoro. L'ultima volta è stato visto nel pomeriggio di sabato e, poi, più nulla fino alla macabra scoperta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: come ottenere il codice per vincere fino a 5 milioni di euro

  • Ristoranti aperti solo per i conviventi, Conte: "Chiediamo a tutti di rispettare le regole"

  • Dpcm 3 dicembre: feste di Natale solo tra conviventi, viaggia solo chi deve rientrare nella residenza

Torna su
RiminiToday è in caricamento