Monopattini e scooter elettrici, torna il servizio diffuso di bike sharing

Muoversi per Rimini sarà più facile grazie a una serie di mezzi a trazione elettrica disseminati in tutta la città

Monopattini elettrici a noleggio, scooter sharing elettrici, nuovo bike sharing, Rimini si sta apprestando a una nuova mobilità per l’estate all’insegna della mobilità sharing, alternativa e ambientalmente sostenibile. La Giunta comunale ha infatti fatto il punto sull’insieme di progetti che compongono il quadro delle nuove sperimentazioni e servizi di mobilità sostenibile di ultimo miglio in procinto di partire, incluse le modalità con cui procedere per cogliere in tempi certi e rapidi le novità introdotte dalle recentissima normativa nazionale in materia di micromobilità elettrica.

In attesa dell'entrata in vigore del Decreto Ministeriale che detta le norme per la circolazione in via sperimentale di monopattini elettrici, segway e overboard, l'Amministrazione Comunale sta lavorando sugli atti necessari per attivare un sistema di monopattini a noleggio di ultima generazione, basato sull’utilizzo di monopattini elettrici in modalità 'sharing', dotati di interfaccia di bordo con il sistema di gestione digitale. Attenzione al tema della sosta – i monopattini non potranno in alcuna maniera costituire intralcio alla circolazione stradale e alla mobilità in generale – e alla sicurezza: i monopattini in modalità condivisa non dovranno viaggiare a velocità superiori ai 15 km/h nelle ciclabili e zone su cui sarà attivata la sperimentazione, più piano dunque dei 20 km/h consentiti dal Decreto. Il sistema attivato dagli operatori dovrà poi consentire il monitoraggio costante dei flussi in essere e fornire informazioni in tempo reale agli utenti, anche attraverso l'uso di forme innovative di comunicazione (web, app per smartphone, social media e altro, in relazione alle diverse piattaforme digitali). Gli operatori dovranno fornire una applicazione per il noleggio dei monopattini, secondo una modalità di pagamento, su base di tariffe a tempo, che dovrà avvenire avvalendosi di supporti informatici e digitali, offrendo le opportune informazioni per incentivarne e promuoverne l'uso soprattutto favorendo l’utenza turistica.

“E’ su questa base che il Comune di Rimini -  ha detto l’assessore alla Mobilità Roberta Frisoni - si sta attrezzando per la sperimentazione dei monopattini elettrici, in particolare a servizio della zona mare dove ci sono infrastrutture maggiormente adatte ad ospitarne la circolazione. Appena il Decreto sarà efficace, la Giunta delibererà, come previsto dalle norme, in merito alle aree e modalità di sperimentazione di queste tipologie di mezzi, creando così il quadro di riferimento per il loro utilizzo nel Comune di Rimini. Nel frattempo l'Amministrazione si sta accingendo a procedere con la pubblicazione di una manifestazione di interesse volta selezionare le aziende che potranno svolgere il servizio di sharing mobility, per fare sì che, nel momento in cui il Decreto Ministeriale diventi efficace, si possa essere pronti per partire subito e mettere a disposizione per l’estate circa un migliaio di monopattini in sharing per la mobilità dei riminesi e, soprattutto, dei turisti. Resta naturalmente inteso che l’amministrazione comunale in qualsiasi caso non erogherà nessun contributo salvo favorire il buon esito dell'iniziativa in questione, monitorandone gli sviluppi a instaurando un tavolo di confronto costante con gli operatori.”

Accanto ai monopattini elettrici ai nastri di partenza un nuovo sistema di bike sharing che facendo tesoro dell’esperienza dell’estate scorsa, in via sperimentale per i mesi estivi, continui a dotare la città di questo sistema di mobilità dalle grandi potenzialità. Gli uffici comunali stanno infatti concludendo gli aspetti amministrativi per l’assegnazione del servizio dopo che, attraverso una manifestazione di interesse, si sono sondate le disponibilità delle imprese di settore alla gestione di questo servizio che prevede l’utilizzo di un parco di circa 900 biciclette a disposizione di residenti, city-user e turisti. L’esigenza principale è consentire spostamenti brevi in bicicletta per muoversi in città e connettersi anche agli altri sistemi di trasporto pubblico presenti, fornendo un’alternativa all’uso del mezzo privato. Il servizio sarà attivo su tutta la città, e la disponibiltà e distribuzione dei mezzi dovrà tenere conto dei punti in cui la domanda del servizio è maggiore, come la zona a mare, da Torre Pedrera a Miramare, il centro storico e ad altri punti di particolare attrazione della città. 

Nell'estate, tra luglio e agosto, è prevista anche l’attivazione di un servizio di Scooter sharing elettrico che avvalendosi di scooter di nuova generazione consentirà una mobilità più ad ampio raggio nel rispetto dell’ambiente. E’ una novità che nasce dall’assegnazione del bando per la realizzazione di 50 nuove colonnine di ricarica elettrica in cui la ditta vincitrice - la BE CHARGE – ha elaborato la propria offerta con alcune proposte complementari innovative. Tra queste, con l’obiettivo primario di incentivare quanto più possibile l’uso di veicoli elettrici nel comune di Rimini, BE CHARGE si è impegnata a valorizzare e tentare di rendere il più possibile fruibili, a cittadini e turisti, i servizi di mobilità elettrica come un vero e proprio servizio scooter sharing elettrico.

Già operativo nelle città di Milano e Torino col nuovo servizio di scooter sharing elettrico Rimini diventerebbe la prima città di medie dimensioni italiana con un tale servizio attivo. Attraverso un’App, scaricabile su qualsiasi tipo di smartphone, sarà possibile prenotare uno eScooter per poi muoversi in totale libertà sull’intero territorio del comune di Rimini e raggiungere la destinazione che si desidera abbattendo i tempi di percorrenza nel pieno rispetto dell'ambiente. A conclusione dell’iter amministrativo potranno essere almeno 50 gli eScooters in attività a Rimini già nel corso dell’estate.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Rimini usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • Bagno in mare dopo mangiato: quanto aspettare?

  • Alternative al Caffè: 9 sostitutivi energizzanti e salutari

  • Come pulire e igienizzare i bidoni della spazzatura

  • Dolori al collo e schiena? Ecco gli esercizi da fare mentre sei al lavoro

I più letti della settimana

  • Jovanotti fa scatenare 40mila fan sulle note dei suoi successi, Romagna mia e l'omaggio a Lucio Dalla

  • Esce dalla farmacia e viene travolto da un'auto, grave un uomo

  • Matrimonio in Comune per Erika e Igor, il primo "sì" della coppia che sarà sposata da Jovanotti

  • Le 'polpette di mammà' come a casa: la prima polpetteria della Romagna apre a Rimini

  • Calendario scolastico 2019/2020, dal primo all'ultimo giorno di scuola. Le vacanze di Natale inizieranno il 24 dicembre

  • Nuove aperture degli scarichi fognari in mare, niente tuffi fino a giovedì

Torna su
RiminiToday è in caricamento