Nel centro storico di Verucchio parte la raccolta di rifiuti porta a porta

La modifica del sistema di raccolta nel centro storico è stata fortemente voluta dall’Amministrazione comunale in collaborazione con Hera con l’intento di potenziare le prestazioni ambientali e il rispetto dell’ambiente

Da lunedì prossimo, 11 febbraio, parte nel centro storico di Verucchio il nuovo sistema di raccolta porta a porta integrale, che prevede la raccolta a domicilio di tutti i tipi di rifiuti: organico, carta/cartone, plastica/lattine, vetro e indifferenziato. L’organico in inverno (dal 16 settembre al 12 maggio) verrà raccolto 2 volte la settimana (martedì e sabato), mentre d’estate (13 maggio-15 settembre) i prelievi diventano 3 (martedì, giovedì e sabato); il vetro viene raccolto una volta ogni 15 giorni, di venerdì; tutti gli altri tipi di rifiuti vengono raccolti tutto l’anno una volta alla settimana: l’indifferenziato il lunedì, la carta/cartone il martedì e la plastica/lattine il mercoledì. La rimozione dei cassonetti stradali inizierà lunedì 18 febbraio.

La modifica del sistema di raccolta nel centro storico è stata fortemente voluta dall’Amministrazione comunale in collaborazione con Hera con l’intento di potenziare le prestazioni ambientali e il rispetto dell’ambiente: questo sistema permetterà infatti di migliorare il decoro cittadino, la qualità e quantità della raccolta differenziata. L’obiettivo per il Comune di Verucchio, che nel 2018 ha raggiunto il 67% di raccolta differenziata, è di raggiungere il 79% entro il 2020. I contenitori e i sacchi dovranno essere esposti nei tempi e modalità stabiliti nel calendario consegnato a domicilio a ciascuna delle 350 utenze (tra domestiche e non domestiche) di Verucchio Alta assieme al kit per la raccolta differenziata. Gli addetti Hera sono passati casa per casa dal 31 gennaio per 2 volte: chi non era presente può ritirare il kit per il porta a porta nelle mattinate di sabato 16 e sabato 23 febbraio dalle 9 alle 13 presso la Sala Magnani (ex sala associazioni) in piazza Malatesta n. 20 a fianco del Comune.

Rimangono inalterati i servizi collaterali già attivi: gli oli vegetali possono essere conferiti presso i contenitori stradali presenti in Via Banfi, 12 (parcheggio), Via Nanni, 34 (parcheggio) e Piazzale Risorgimento.  E’ possibile conferire tutti i rifiuti (tranne indifferenziato e organico) presso la Stazione Ecologica di Via Nilde Jotti (o nelle altre presenti nella Provincia) aperta il martedì, mercoledì, venerdì e sabato dalle 8.30 alle 12.30, il giovedì e sabato dalle 14.00 alle 18.30. Il conferimento dei rifiuti differenziati consente di ricevere un incentivo economico in base alla tipologia di rifiuto conferito e alla quantità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

Torna su
RiminiToday è in caricamento