Ammazza la moglie e si toglie la vita: tragedia in via Cabral a Cattolica

E' una vera e propria tragedia quella che si è consumata sabato pomeriggio, intorno alle 17, in una villetta a schiera di via Cabral a Cattolica. Un uomo di 30 anni ha ucciso la moglie, di 27 anni, per poi togliersi la vita.

FOTO TOMMASO TORRI-RIMINITODAY (RIPRODUZIONE VIETATA)

E' una vera e propria tragedia quella che si è consumata sabato pomeriggio, intorno alle 17, in una villetta a schiera di via Cabral 63 a Cattolica. Un uomo di 30 anni ha ucciso la moglie, di 27 anni, per poi togliersi la vita. Sul posto si sono precipitati i Carabinieri e anche i soccorsi, ma per entrambi ormai non c'era più nulla da fare. Per l'ennesima volta una donna muore per la mano violenta del compagno, in un momento di tensione per la coppia: lei, a quanto sembra, aveva annunciato recentemente la volontà di lasciare il marito.

LEGGI L'ARTICOLO CON TUTTI I DETTAGLI

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E' stato questa, con tutta probabilità, la scintilla che ha fatto muovere la mano assassina di Raffaele Ottaviani, trentenne di Moltalbano (Cattolica), appartenente ad una famiglia di imprenditori locali. La moglie uccisa è invece Ivana Intilla, di origini siciliane, appartenente ad una famiglia di fornai conosciuti a Cattolica. L'efferato delitto è avvenuto davanti ai figli della coppi,a due gemelli di tre anni. Sul posto le forze dell'ordine stanno eseguendo tutti i rilievi scientifici di questo dramma della violenza domestica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento