Palestra Annika Brandi di Riccione, i lavori al via dopo Pasqua

Intervento di riqualificazione per alcune strutture scolastiche della Perla Verde

Dopo le Festività Pasquali prenderanno avvio i lavori alla palestra della scuola elementare “Annika Brandi”. Si procederà subito all’esecuzione di un intervento esterno di impermeabilizzazione del tetto per poi proseguire, a scuola chiusa durante la pausa estiva, alla manutenzione straordinaria dello stabile con l’adeguamento degli spogliatoi e il superamento della barriere architettoniche nei tre nuovi servizi igienici, due per gli atleti ed un terzo riservato al pubblico. Nel cronoprogramma di interventi di adeguamento alla palestra si metterà mano inoltre ad una generale risistemazione degli infissi per prevenire le infiltrazioni d’acqua dovute alle precipitazioni piovose. Verrà inoltre sostituita la porta d’ingresso agli spogliatoi, mentre esternamente è prevista una nuova rampa di collegamento tra la palestra e la scuola.

Per quanto riguarda in particolare lo stabile della scuola Annika Brandi  verranno eseguiti da Geat, durante la pausa estiva, lavori di imbiancatura a tutta la struttura e sostituiti i corpi illuminanti. Interventi generali che prevedono anche nuovi  pannelli insonorizzati alla mensa scolastica e al teatro. Sono invece già partiti, nell’ambito del progetto ministeriale “Scuole Belle”, i lavori di imbiancatura interna, nei corridoi e nelle classi della scuola, per complessivi 3.000 mtq di superficie, a conclusione dei quali verrà imbiancata la parte inferiore dei muri esterni fino al successivo intervento di Geat.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla scuola elementare Fontanelle di via Capri è stata invece collocata una sbarra telecomandata nell’area appositamente riservata ai genitori di alunni diversamente abili nella quale posteggiare le proprie vetture e consentire un agevole accompagnamento dei figli a scuola. In questo modo verrà evitato il posteggio di qualsiasi automobile e assegnato uno spazio ai genitori che necessitano di una zona dedicata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Il romagnolo ex fidanzato di Belen torna in tv tra i corteggiatori di "Uomini e Donne"

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento