Partiti i lavori per il prolungamento di via XIX Ottobre

Cantieri aperti nella Perla Verde con le nuove asfaltature che da lunedì mattina interesseranno viale Michelangelo, Bernini, Martinelli e Giacosa

Iniziano lunedì mattina i lavori di asfaltatura deil viale Michelangelo e a seguire via Bernini, un tratto di via Marttinelli e via Giacosa. I lavori saranno seguiti da Hera per conto del Comune di Riccione. La ditta esecutrice di questi lavori di manutenzione stradale straordinaria è la Cooperativa Braccianti Riminese. I tempi previsti per la durata dei lavori è di sei giorni. Intanto, martedì sono partiti i lavori che porteranno alla demolizione della sottostazione ferroviaria affidati alla ditta EV S.r.l di Trecastelli (Ancona). I lavori dureranno 180 giorni durante i quali verrà abbattuta una porzione dell’edificio di cui sarà ricostruita la facciata. In questo modo verrà aperto il varco che consentirà di procedere alla realizzazione della strada che arriverà fino a via San Martino, lunga complessivamente 650 metri, con una pista ciclabile a doppio senso lato mare, una carreggiata di 8 metri a doppio senso di marcia e un marciapiede lato monte. Come è noto il viale XIX Ottobre sarà interessato da un allargamento a partire da viale Derna, verranno risistemati il tratto di viale San Martino e il tratto di viale Limentani che, attraverso due nuove rotatorie gestiranno il flusso di traffico per raggiungere il sottopasso di viale Giovanni Da Verazzano. L’investimento complessivo per via XIX Ottobre è di 1.950.000 euro, di cui 500.000 messi a Bilancio nel 2019 e 1.450.000 euro inseriti nel piano triennale delle opere pubbliche 2020-2022.  “Esattamente come avevamo messo in agenda - dichiara l’assessore ai Lavori Pubblici, Lea Ermeti  - abbiamo iniziato i lavori di demolizione dell’edificio attualmente adibito a sottostazione elettrica. Una volta terminata la demolizione, daremo seguito ai lavori veri e propri di realizzazione della nuova arteria stradale. A questo punto, una volta attivato il collegamento stradale, con due nuove rotatorie, permetterà di fluidificare il traffico attualmente circolante su via Santorre  e via Santarosa, e permetterà tramite le rotatorie, il collegamento diretto tra la zona stazione e le Terme”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in quarantena due classi di un liceo riminese: slitta l'inizio della scuola

  • Assalto esplosivo al bancomat, danni al Comune: "Uno scenario da guerra"

  • Regolamento di conti per droga sfocia in tentato omicidio: giovane lotta per la vita, due arresti

  • L'hotel non rispetta le norme anticontagio: scatta la chiusura e una maxi multa

  • Fare la spesa, dove si risparmia a Rimini

  • Riempie di botte la compagna, i vicini chiedono aiuto per fermare la violenza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento