Nuove opportunità di formazione in pet therapy al canile di San Patrignano

I corsi si terranno ogni sabato e domenica, dal 28 maggio al 6 febbraio il primo e dal 28 maggio al 6 novembre gli altri

In collaborazione con il Centro Sportivo Educativo Nazionale (Csen) e l’Associazione Pet asd, la Comunità San Patrignano organizza tre corsi professionalizzanti in interventi assistiti con l’animale, in partenza il 28 maggio. “I corsi soddisfano ampiamente in termini di programma, numero di ore di didattica e di attività pratica, i requisiti definiti dalle Linee guida nazionali sulla pet therapy – sottolinea Gianni Fornari, responsabile del canile di San Patrignano e consigliere nazionale dell'Associazione professionale nazionale educatori cinofili -. Si tratta del corso per coadiutore del cane in interventi assistiti con l’animale, rivolto ad appassionati, educatori e istruttori cinofili e professionisti del settore sociosanitario e educativo-pedagogico che vogliono condurre il cane negli interventi assistiti con l’animale; di quello per responsabili di intervento e di progetto in Iaa, pensato per coloro che vogliano assumere nell’equipe il ruolo di referente di intervento o responsabile di progetto in interventi assistiti dall’animale (dagli educatori agli psicologi, dai medici alle figure professionali dell’area sanitaria); del corso per medico veterinario esperto in Iaa, rivolto a medici veterinari che vogliano assumere la funzione di responsabile dell’idoneità e del benessere dell’animale nei progetti di pet therapy” .

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I corsi si terranno ogni sabato e domenica, dal 28 maggio al 6 febbraio il primo e dal 28 maggio al 6 novembre gli altri. Sono previste ore di lezioni frontali e di tirocinio, e al termine dei percorsi formativi verranno rilasciati il rispettivo attestato di idoneità e il tesserino tecnico. Tutti i partecipanti che avessero già frequentato il corso propedeutico potranno iniziare la formazione saltando la parte propedeutica, con adeguamento dei costi di iscrizione. Le iscrizioni chiuderanno il 16 maggio 2016.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • Un locale del Riminese tra i migliori bar d'Italia premiati dal Gambero Rosso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento