Malore per la signora rapinata in villa

Ha accusato un malore ed è ricoverata nel reparto di terapia intensiva cardiologica dell'ospedale "Infermi" di Rimini la 72enne sequestrata sabato mattina nella sua villetta e rapinata

Ha accusato un malore ed è ricoverata nel reparto di terapia intensiva cardiologica dell'ospedale “Infermi” di Rimini la 72enne sequestrata sabato mattina nella sua villetta e rapinata. A dare l'allarme al centralino del 118 è stato il marito della donna. Dopo esser stata stabilizzata, è stata trasportata al nosocomio della città per gli approfondimenti del caso. Nel frattempo continuano le indagini per garantire alla giustizia i responsabili del violento assalto.

Il marito della donna al “Corriere Romagna” ha chiarito in merito al malore che la compagna “è stata vittima di una situazione molto frequente nelle donne, sopratutto se non sono più ragazzine, quando sono state sottoposte a stress molto forti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento