Cronaca

Regione, coronavirus: assemblea in videoconferenza e Petitti in quarantena volontaria

Riunione in videoconferenza dell'Ufficio di presidenza sull'emergenza Covid-19

Per a Regione riunione in videoconferenza dell'Ufficio di presidenza sull’emergenza Covid-19. Dopo aver approfondito le indicazioni date a tutti i dipendenti regionali nonché a consiglieri e assessori, l'Ufficio di presidenza ha ribadito la necessità di coordinamento e uniformità nel fornire le informazioni ai cittadini a tutti i livelli. L’UP, inoltre, all'unanimità, ha ribadito la necessità che tutti i dipendenti e i consiglieri regionali si attengano alle indicazioni fornite attraverso le circolari interne in applicazione dei due DPCM del 1 e 4 marzo.

La presidente Pettiti, a nome dell’Ufficio di presidenza, ha espresso solidarietà e vicinanza a tutti coloro che a vario titolo sono coinvolti nell’emergenza Covid-19, dai degenti agli operatori sanitari e al mondo produttivo, nella consapevolezza del momento di grande difficoltà che stanno attraversando in questa fase.

“L’Ufficio di presidenza garantisce la massima collaborazione alla Giunta regionale, continuando a dare operatività e supporto affinché siano mantenute attive le funzioni fondamentali dell’Assemblea legislativa” così ha dichiarato la presidente dell’Assemblea legislativa Emma Petitti.

Quarantena volontaria

Emma Petitti ha commentato mercoledì sulla sua pagina facebook la notizia che sono risultati positivi al tampone sul Coronavirus due assessori regionali, Raffaele Donini e Barbara Lori. "Ho quindi deciso di revocare la convocazione dell'assemblea legislativa straordinaria prevista per venerdi 6 marzo così da garantire i livelli di salute previsti dal Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri e dalle indicazioni date come Regione per tutti. Ho poi convocato per giovedì mattina l'ufficio di Presidenza in videoconferenza per permettere il presidio politico e istituzionale in questa fase e per valutare le misure da intraprendere legate al funzionamento dell'assemblea legislativa.

Conseguentemente da oggi (mercoledì, ndr) starò in isolamento volontario presso la mia abitazione a Rimini per qualche giorno, nel rispetto del protocollo previsto in via precauzionale avendo avuto contatti con gli assessori risultati positivi al test. Voglio sottolineare e tranquillizzare tutti: sto bene. È una scelta di responsabilità che ho deciso di attuare in attesa di potermi sottoporre ad eventuali successivi controlli che potranno rendersi necessari, anche dati dalla necessità di garantire la piena operatività dell'assemblea"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione, coronavirus: assemblea in videoconferenza e Petitti in quarantena volontaria

RiminiToday è in caricamento