Cronaca

Residente della Valmarecchia raggirata dalla truffatrice seriale del web

La vittima è finita nel mirino della malvivente che aveva pubblicato on line un finto annuncio per la vendita di un montascale

La caccia all'affare sul web si è trasformato in una truffa che ha visto una 45enne di Talamello finire nella rete della malvivente seriale del web. La vittima, infatti, si era affidata ad internet per l'acquisto di un montascale finendo così nell'annuncio che poi si è rivelato uno specchietto per le allodole pubblicato da una 48enne di Reggio Calabria. Quest'ultima ha offerto alla romagnola l'acquisto del prodotto a un prezzo molto vantaggioso chiedendole però una caparra per "fermarlo". La 45enne, quindi, non sospettando nulla ha proceduto a versare un acconto di 500 euro su una Postepay per poi attendere invano la conclusione della transazione. Dopo una settimana di silenzio assoluto, la vittima ha provato a ricontattare la venditrice che ovviamente si era fatta di nebbia e a questo punto non ha potuto far altro che rivolgersi ai carabinieri. Gli inquirenti dell'Arma, risalendo lungo la pista del denaro, sono così arrivati alla 48enne risultata essere una vecchia conoscenza delle forze dell'ordine per una lunga serie di reati analoghi tutti messi a segno con lo stesso modus operandi. Al termine degli accertamenti, la truffatrice è stata quindi denunciata a piede libero per truffa aggravata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Residente della Valmarecchia raggirata dalla truffatrice seriale del web

RiminiToday è in caricamento