Rimini commemora l'80° anniversario della morte di Antonio Gramsci

Cerimonia giovedì pomeriggio con l'assessore Mattia Morolli alla commemorazione organizzata dall'Associazione Nazionale Partigiani d'Italia

Il 27 aprile del 1937 moriva Antonio Gramsci. Per ricordare, nell'80°anniversario della sua morte, la sua figura di intellettuale, studioso e uomo politico, l'amministrazione comunale ha partecipato giovedì pomeriggio, con l'assessore Mattia Morolli, alla commemorazione organizzata da ANPI (Associazione Nazionale Partigiani d'Italia), rappresentata dal suo presidente Valter Vallicelli. Durante la manifestazione è stato deposto un cuscino di fiori sul monumento dedicato a Gramsci nell'omonimo piazzale cittadino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

  • Disse "mare di merda" sui social, arriva il decreto di condanna per diffamazione nei confronti di Rimini

Torna su
RiminiToday è in caricamento