menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rimini, la raccolta differenziata vola al 57%

Nei primi sei mesi del 2011 la raccolta differenziata nel Comune di Rimini sale al 57,6%, rispetto al 48,1 dello stesso periodo del 2010, a fronte di una media nei comuni capoluogo italiani pari al 31,7% nel 2010

Nei primi sei mesi del 2011 la raccolta differenziata nel Comune di Rimini sale al 57,6%, rispetto al 48,1 dello stesso periodo del 2010, a fronte di una media nei comuni capoluogo italiani pari al 31,7% nel 2010 (fonte Legambiente). “Un importante incremento – si legge in una nota di Hera - riscontrato sul territorio grazie all’introduzione di nuovi servizi di raccolta, come i servizi a domicilio attivati nel periodo estivo per le attività turistiche e le utenze domestiche della zona mare”

“Ma non solo: – prosegue la nota – grazie anche al potenziamento dei servizi di raccolta domiciliare per rifiuti ingombranti e scarti verdi, ed al progetto di conferimento elettronico del rifiuto indifferenziato per le aree residenziali”.?

In particolare, per quest’ultimo progetto, Hera comunica che oltre 42.400 utenze domestiche risultano aver ricevuto la chiave elettronica assegnata gratuitamente per conferire il rifiuto residuo indifferenziato. “Un numero significativo che corrisponde a circa il 95% delle utenze totali coinvolte dal progetto nel territorio comunale. La chiave elettronica è stata distribuita casa per casa da personale Hera, insieme ad un kit di contenitori domestici funzionali ad organizzare una buona separazione dei rifiuti: questo consente di ridurre notevolmente la quantità di rifiuto indifferenziato prodotto e, conseguentemente, le quantità di rifiuto destinate allo smaltimento, con un evidente vantaggio ambientale per la cura e la salvaguardia del territorio”.

?“Alle utenze che non sono risultate in casa al momento del passaggio degli operatori, Hera sta inviando proprio in questi giorni una comunicazione specifica per invitare tutti al ritiro della chiave elettronica assegnata. In particolare, in questa fase l’Azienda sta contattando oltre 850 utenze che risultano residenti nella zona adiacente a quella turistica. Ma non solo. Agli utenti che non hanno la possibilità di ritirare la chiave presso gli uffici dell’Azienda, Hera mette a disposizione per tutto il mese di Agosto un nuovo servizio per ricevere direttamente a domicilio sia la chiave, sia il kit della raccolta differenziata”.

“Il servizio è gratuito e sarà effettuato dagli operatori previa prenotazione, contattando i nostri uffici al numero di centralino 0541.908111. Hera specifica che questa attività di comunicazione con i cittadini è stata programmata appositamente nel mese di Agosto per cercare di raggiungere tutte le utenze, comprese quelle non residenti ma che nel periodo estivo soggiornano a Rimini”


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Utenze

Rettifica bollette luce e gas: quando e come ottenerla

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento