Faina impiccata all'albero, scoperto l'autore del folle gesto

Individuato dai carabinieri Forestali, l'uomo ha voluto compiere un atto dimostrativo contro le istituzioni

E' un pesnionaFaina impiccata: indagini serrate della Forestale, ascoltati i testimoni
C'è un pensionato dietro l'uccisione e all'impiccagione dell'esemplare di faina, trovato appeso a un albero a Saludecio lo scorso anno, a gennaio. Dopo lunghe e serrate indagini i carabinieri Forestali sono risaliti all'autore di questo reato, l'uomo è adesso indagato per uccisione di animali. La bestiola prima di essere impiccata era stata avvelenata. L'uomo avrebbe compiuto il folle gesto come atto dimostrativo contro le istituzioni.

Il video che inchioda l'autore

L'indagine

I militari avevano subito raccolto diverse testimonianze e acquisito i filmati delle telecamere a circuito chiuso della zona e, allo stesso tempo, analizzato i cellulari agganciati ai ripetitori. Un lavoro certosino al quale si era aggiunta anche la ricerca di eventuali impronte digitali sul foglio anonimo, realizzato utilizzando delle lettere ritagliate da quello che appare un volantino, ritrovato insieme alla carcassa dell'animale e sul quale l'uccisore della faina, in un italiano zoppicante, aveva scritto "Il prossimo avrà due gambe". I primi accertamenti sui resti, condotti all'Istituto Zooprofilattico di Forlì per l'autopsia, avevano evidenziato come la bestiola fosse stata uccisa con del veleno.

I carabinieri Forestali, dopo aver ricostruito le modalità dell'uccisione, hanno analizzato i video delle telecamere a circuito chiuso che sorvegliavano la rotatoria. Gli occhi elettronici, verso le 2 del 9 gennaio, avevano inquadrato un fuoristrada dal quale usciva il pensionato e che poco dopo si era allontanato in tutta fretta. Le ricerche sono state così circoscritte al modello del veicolo scoprendo che l'uomo, il quale abitava a poca distanza dal luogo del ritrovamento, era già noto alle forze dell'ordine per resistenza a pubblico ufficiale. Un comportamento che gli aveva precluso la licenza di caccia e, pochi mesi prima del gesto, gli erano stati confiscati i fucili.

Ottenuto un mandato di perquisizione, i Forestali si sono presentati nell'abitazione del pensionato e in casa hanno trovato, come dei trofei, i ritagli di giornale che raccontavano il ritrovamento della faina. Allo stesso tempo sono state scoperte delle esche avvelenate con del topicida e alcuni volantini pubblicitari con le lettere compatibili con quelle usate per il messaggio minatorio che accompagnava la carcassa del povero animale. L'uomo, adesso, rischia una condanna fino a 2 anni di carcere.

“I

Potrebbe interessarti: https://www.riminitoday.it/cronaca/faina-impiccata-indagini-serrate-della-forestale-ascoltati-i-testimoni.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/RiminiToday/109419352490262

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Potrebbe interessarti: https://www.riminitoday.it/cronaca/faina-impiccata-indagini-serrate-della-forestale-ascoltati-i-testimoni.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/RiminiToday/109419352490262

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Facoltoso ristoratore intasca il reddito di cittadinanza

  • Il romagnolo ex fidanzato di Belen torna in tv tra i corteggiatori di "Uomini e Donne"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento