Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Santarcangelo "pianta" un corridoio verde: mille nuovi alberi nella zona artigianale

Si tratta di uno dei dieci progetti di "A Misura di Verde", l'iniziativa green di Misura che, riforesterà dieci diverse aree in nove regioni

E’ una giovane quercia, il primo di 1000 nuovi alberi del “corridoio verde” per l'area artigianale di Santarcangelo di Romagna, il progetto realizzato dal marchio Misura in collaborazione con il Comune di Santarcangelo di Romagna e con AzzeroCO2. L’area dell’intervento è situata nella zona artigianale e industriale di Santarcangelo di Romagna, polo produttivo di rilevante importanza economica per il territorio. Le tre aree da forestare, pari a una superficie di due ettari circa, sono adiacenti al polo produttivo: i 1000 alberi che vi saranno piantati andranno a costituire una schermatura, un “corridoio verde” che integrerà le aree verdi già esistenti.

Obiettivo

L’obiettivo è migliorare la qualità dell’aria per l’intera zona, ridurre l’inquinamento visivo e acustico, migliorare il paesaggio e rendere ancora più fruibile il territorio per i cittadini. Saranno utilizzate esclusivamente specie autoctone arboree earbustive coerenti con le condizioni climatiche della zona: roverella, pino domestico, frassino maggiore, acero campestre, olmo minore. Si tratta di uno dei dieci progetti di “A Misura di Verde”, l’iniziativa green di Misura che, nell’Anno Internazionale della salute delle piante, riforesterà dieci diverse aree del nostro Paese, in 9 regioni, da nord a sud. Grazie a questo progetto Misura metterà a dimora in totale 13.400 piante in dieci zone particolarmente vulnerabili d'Italia. Migliaia di piante e arbusti che nel complesso assorbiranno dall’atmosfera 9.380 tonnellate di Co2, il più diffuso dei gas che provocano l’effetto serra. In ognuno dei territori gli interventi saranno seguiti e manutenuti fino a quando non si avrà la certezza dell’attecchimento delle nuove piante e il buon esito dell’intervento. Saranno interventi realizzati con grande rigore scientifico, integrati nel contesto e nel territorio, con specie autoctone che conservano la biodiversità e tutelano il patrimonio genetico delle specie presenti.

"In questi mesi più che mai abbiamo compreso come il benessere delle persone sia interconnesso alla salute del pianeta – dichiara Elisabetta Boccali, marketing manager Misura – Per questo crediamo che l'Italia, in linea con quanto ci chiede l'Europa, possa e debba ricominciare a crescere in chiave green. Il futuro non può che essere sostenibile e noi come azienda e storico marchio dell'healthy food ci assumiamo la responsabilità di fare la nostra parte”.

“Questo intervento dà corso – dichiara la vice sindaca e assessora all’Ambiente, Pamela Fussi – a un approccio che riconosce il valore ecosistemico della forestazione urbana, già adottato da tempo dall’Amministrazione comunale di Santarcangelo. La realizzazione del Parco Cappuccini, grande polmone verde della città, e tutti gli interventi anche recenti seguiti nel tempo testimoniano infatti il ruolo fondamentale del verde nella vita di ciascuno di noi, superando l’idea che sia un semplice elemento ornamentale. Si tratta invece di creare vere e proprie arterie verdi, capaci di dare un volto nuovo alla città, in sinergia con le arterie ciclabili esistenti e di prossima realizzazione, che consentono di muoversi a Santarcangelo in modo salutare e sostenibile. Il progetto ‘Un corridoio verde per Santarcangelo’ – conclude la vice sindaca Pamela Fussi – dimostra inoltre l’importanza di instaurare un rapporto di collaborazione tra diversi soggetti, pubblici e privati, per raggiungere obiettivi e realizzare progetti molto importanti per la città”.

“La collaborazione con Misura ci offre l’opportunità di partecipare ad un nuovo progetto di rigenerazione urbana, con l’obiettivo di incrementare le aree verdi, aumentare il benessere della collettività e sensibilizzare le giovani generazioni alla tutela dell'ambiente che li circonda – dichiara Sandro Scollato, Amministratore Delegato di AzzeroCo2, partner tecnico dell'iniziativa -. L’intervento a Santarcangelo di Romagna ben si inquadra in tutto ciò costituendo un nuovo tassello verso la costruzione di un futuro sostenibile".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Santarcangelo "pianta" un corridoio verde: mille nuovi alberi nella zona artigianale

RiminiToday è in caricamento