Scuola Pascucci, al via i lavori per il miglioramento sismico dell’ala di via Verdi

L’intervento per una spesa complessiva di 450mila euro finanziata da Regione Emilia-Romagna e Comune di Santarcangelo

Sono iniziati da qualche giorno i lavori di miglioramento sismico dell’ala che si affaccia su via Verdi della scuola elementare Maria Pascucci. L’intervento, la conclusione del quale è prevista prima dell’inizio dell’anno scolastico 2020/2021, è stato approvato in via definitiva dalla Giunta comunale a marzo 2019 per una spesa complessiva di 450mila euro finanziata da Regione Emilia-Romagna e Comune di Santarcangelo. Le opere in corso di esecuzione costituiscono il completamento del miglioramento sismico della scuola elementare del capoluogo: nel 2009, infatti, l’Amministrazione comunale era intervenuta sul corpo dell’edificio che si affaccia su piazza Ganganelli per un importo di 700mila euro, mentre nel 2016 un secondo stralcio di lavori aveva interessato l’ala che si affaccia su via Giordano Bruno per una spesa di 300mila euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il restauro e risanamento conservativo per il miglioramento sismico della parte di edificio di Verdi saranno realizzati dalla ditta Pignataro Costruzioni Generali attraverso tre tipi di intervento. Il primo permetterà di migliorare il comportamento d’insieme del fabbricato mediante l’inserimento di cordoli-tiranti metallici ancorati alle murature portanti con capochiavi a piastra e la realizzazione di un graticcio di travi e tiranti metallici nei solai. Quest’ultimo intervento risponde anche al secondo scopo, cioè quello di sopperire alle insufficienze statiche dei solai di piano. Infine, saranno rinforzate le murature presenti con riparazioni localizzate e ricostruita la compagine muraria con l’obiettivo di perfezionare il flusso dei carichi in fondazione e accrescere la capacità sismica delle pareti murarie. Più in generale, i lavori assicureranno anche un miglior comportamento globale dell’intero edificio scolastico. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nella mattinata, ragazzino perde la vita

  • Si lascia cadere nel vuoto, gesto estremo di un ragazzo

  • Col monopattino elettrico in A14, bloccato dalla polizia in autostrada

  • Stroncato da un'overdose, giovane padre di famiglia ritrovato senza vita nel garage

  • Bellaria piange la scomparsa del 13enne, proclamato il lutto cittadino

  • Ristorante riminese nel top restaurant di TripAdvisor

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento