rotate-mobile
Cronaca

"Una piazza per Zanza": la petizione sul web raccoglie subito oltre 1100 firme

Durante i funerali Zanza è stato ricordato come "una persona buona che tanto bene ha fatto per la sua città"

In poche ore è stato superato il muro delle 1100 firme. L'iniziativa è partita dal popolo del web: una petizione per intitolare a Rimini una piazza a Zanza, al secolo Maurizio Zanfanti, il "re dei vitelloni", scomparso la scorsa settimana a 63 anni. La petizione è possibile firmarla sulla piattaforma Change.org. Un'iniziativa che è stata lanciata poichè "ha contribuito in vita a far conoscere e apprezzare la città di Rimini in Italia, in Europa e nel mondo".

Durante i funerali Zanza è stato ricordato come "una persona buona che tanto bene ha fatto per la sua città. Maurizio non ha fatto nulla di male anzi, a Rimini dovrebbero dargli una medaglia. Ha portato più benessere lui di tanti altri. Lo ringraziamo di essere esistito". Anche il sindaco Andrea Gnassi aveva ricordato subito dopo la morte il 63enne: "Con Zanza non se ne va solo un ‘mito’ delle cosiddette notti della Riviera, ma comunque un pezzo di un periodo storico del costume italiano".

LA MORTE DEL "RE DEI VITELLONI"

L'ultimo viaggio di Zanza

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Una piazza per Zanza": la petizione sul web raccoglie subito oltre 1100 firme

RiminiToday è in caricamento